Benevento, Auteri: “Il designatore arbitrale è di Lecce, non dimentichiamolo”

giovedì 17 marzo 2016

Ancora polemiche dopo il risultato “tennistico” tra la squadra sannita e la Casertana.

Dopo le quasi infinite dichiarazioni rilasciate in questi giorni dalla sponda casertana, tocca ora al Benevento dire la propria per spegnere le polemiche post-derby. A prendere parola è stato il tecnico Gaetano Auteri, che si è pronunciato su diversi temi scottanti che stanno tenendo banco in queste ore.

“Non credo che tra noi e la Casertana ci siano sei gol di differenza – ha dichiarato l’ex tecnico del Gallipoli – e dunque il risultato finale è frutto di situazioni tattiche che l’hanno determinato. Tutti dubbi sollevati sulla regolarità della partita sono pura spazzatura mediatica, ed op non dovrei neanche parlarne. Le cose reali sono diverse. Mi sono arrabbiato per il rigore concesso alla Casertana, una topica pazzesca. Gradiremmo maggiore attenzione da parte di tutti, ed anche dal designatore arbitrale che è di Lecce. Credo sia legittimo chiedere maggiore attenzione. La Paganese? Ho rispetto per questa squadra che è ottimamente allenata da Grassadonia. Ho grande stima per questo giovane allenatore, le sue squadre giocano bene. E’ una partita impegnativa, ma lo sarà anche per loro”.

Fonte: Salentosport.net

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
24/07/2016
L'ex del Cosenza, ora tra le file del Lecce, racconta il suo approdo tra i giallorossi: ...
Calcio
23/07/2016
Nuovo volto in arrivo nello staff di Zamparini e nelle vesti di direttore sportivo: ...
Calcio
22/07/2016
Si riduce per il Gallipoli il tempo a disposizione: ...
Calcio
22/07/2016
Dal ritiro di Cotronei parla uno degli ultimi arrivati in ...
Tappa a Gallipoli per l'ensemble giudata da Claudio Prima. Lunedì 25 luglio, ore 21, ingresso ...