Precipita dalle mura di cinta, giornalista svizzero muore a Castro

mercoledì 16 marzo 2016

Al vaglio dei carabinieri tutte le ipotesi, anche quella del suicidio.

È precipitato dalle mura di cinta della città vecchia di Castro, perdendo la vita sul colpo. A morire un giornalista svizzero, Sidney Rotalindi, da qualche anno residente nel piccolo borgo salentino. L’episodio è accaduto intorno alle 9.15.

Inutili i soccorsi dei passanti e dei sanitari del 118 accorsi poco dopo.

Sul caso indagano i carabinieri: l’uomo, che soffriva da tempo di depressione, potrebbe avere deciso di togliersi la vita gettandosi dalle mura: in quella zona ci sono gli scavi del tempio della Dea Minerva. Lascia la moglie e una figlia.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/01/2018
Affinità storiche e culturali alla base dell'idea ...
Cronaca
21/01/2018
La donna è deceduta a dicembre: al momento è ...
Cronaca
21/01/2018
Roberto Camassa, trovato senza vita nelle campagne del Nord ...
Cronaca
20/01/2018
Le operazioni dei carabinieri a Brindisi e San Marzano: ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...