Costume National acquistata dai giapponesi: Ennio e Carlo Capasa dicono addio

martedì 15 marzo 2016
Il marchio dei due fratelli, salentini di origine, venduto al fondo Sedquedge.

Ennio e Carlo Capasa, rispettivamente socio fondatore e direttore creativo di Costume National, lasciano l’azienda fondata nel 1986. La ragione risiede nell’acquisizione della maison da parte di un fondo giapponese, Sedquedge.

I due fratelli, salentini d’origine, sono pronti per nuove sfide. Ennio Capasa, classe 1960, leccese, dopo l’Accademia di Brera ha lavorato a Tokyo con Yoji Yamamoto: tornato in Italia, aveva creato la prima collezione di Costume.

Sequedge, partner giapponese di Costume National dal 2009, ha acquisito l’azienda secondo un accordo esistente tra le parti e lascerà i fratelli liberi di perseguire sin da subito nuove collaborazioni in un vasto ambito internazionale.

I fratelli Capasa hanno spiegato che per continuare a raccontare una storia attuale e rivitalizzare la loro visione è giunto il momento di accogliere nuove sfide. Anche perché comunque il nome di Capasa non è vincolato a nessuno, ed è ipotizzabile che sarà questa la nuova sfida del prossimo autunno.

Altri articoli di "Moda e bellezza"
Moda e bellezza
15/05/2016
Conduce Paolo Ruffni. Presidente di Giuria Kaspar ...
Moda e bellezza
02/05/2016
La 20enne studentessa universitaria di Copertino è ...
Moda e bellezza
18/04/2016
Verrà inaugurata il prossimo 22 aprile, ...
Moda e bellezza
26/02/2016
Nella fiera di moda più esclusiva il brand della stilista di Acquarica del Capo ...
Dopo la finale di Amici, la cantante porta in tour per l'Italia l'album d'esordio.  Elodie Di Patrizi torna nel ...