Antonio Conte lascia la Nazionale: "Sento di dover tornare a fare l'allenatore in un club

martedì 15 marzo 2016
L’annuncio è del presidente della Figc Carlo Tavecchio. L’allenatore leccese lascerà gli azzurri dopo gli Europei di Francia.

“In questo momento la nostra concentrazione massima è rivolta unicamente all’Europeo dove cercheremo con il lavoro e il sacrificio di sfruttare al meglio le nostre potenzialità. Chi mi conosce sa che il mio impegno sarà totale. Successivamente sento di dover tornare a fare l’allenatore in un Club avendo così la possibilità di allenare tutti i giorni. Grazie al Presidente Tavecchio che quotidianamente mi accompagna in questa splendida avventura”. Così, sulla propria pagina Facebook, scrive Antonio Conte confermando le voci che lo vogliono al capolinea dell’esperienza azzurra.  

Era stato il presidente della Figc, Carlo Tavecchio a darne ufficilità stamattina. «Antonio Conte mi ha comunicato che al termine del campionato Europeo la sua esperienza finirà», aveva detto il numero uno della Federcalcio alle agenzie di stampa prima di partecipare alla riunione della Federazione di via Allegri.

Il ct salentino lascerà la panchina azzurra dopo gli Europei che si disputeranno in Francia a giugno. «Sente il richiamo del campo, la quotidianità dell'allenamento e questo è comprensibile», ha aggiunto Tavecchio mentre sono sempre più insistenti le voci che vorrebbero Conte al Chelsea nella prossima stagione. «Non è una questione di soldi, è questione di lavoro», ha sottolineato il presidente della Federcalcio e ha concluso: «La mattina si sveglia e gli manca il campo».

Fonte: Barisette.

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
10/12/2016
Dopo quasi due mesi apparsi lunghi quanto ...
Calcio
10/12/2016
A poche ore dalla partita in casa del Lecce, il tecnico Pasquale Padalino, come ...
Calcio
06/12/2016
La squadra di Padalino cancella il brutto scivolone in ...
Calcio
04/12/2016
Il tecnico Pasquale Padalino ha convocato 23 giocatori per ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...