Il giovane pilota Marco Settimo dominatore incontrastato a Casaluce: primo in finale

martedì 15 marzo 2016
La seconda prova del campionato Rotax vede vincitore il giovane pilota ugentino Marco Settimio.

Si è svolta sul circuito di Casaluce (CE) la seconda prova del campionato Rotax zona Sud che ha visto arrivare primo al traguardo, per la categoria Rotax Junior, il pilota Ugentino Marco Settimo. Il giovane pilota  ha dominato per tutto il week and: dopo i primi turni per conoscere il circuito e affinare l’assetto del mezzo con il suo meccanico e padre Fausto Settimo il piccolo Marco si è rivelato molto più veloce dei suoi avversari.

Nonostante la pista bagnata, il primo turno con tempi cronometrati si è svolto all’asciutto. Qui Marco Settimo ha tagliato il traguardo con oltre 1/2 secondo di vantaggio su Arfe’ Chrisitan.

Nella finale 1 Marco ha comandato la gara dal primo all’ultimo giro, senza mai essere impensierito dagli avversari, tagliando il traguardo con oltre 8 secondi di vantaggio su Arfe’, Palladino e Narciso.

Nella finale 2 alla prima staccata Marco è stato superato da Palladino, ma alla curva successiva si è riportato in testa e, con una serie impressionante di giri veloci con ben oltre 4 decimi a giro,  guadagna fino al traguardo oltre 7 secondi su Francesco Palladino.

Per Marco Settimo e il suo team Tiessekart di Ugento, in collaborazione con Laudato Racing di Salerno, è stato un week end indimenticabile, dove solo un lavoro minuzioso per affinare il mezzo l’ha portato a dominare l’intera gara senza avere mai nessun rivale in grado di contrastarlo.  

TAG: ugento, kart
Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
18/01/2017
E' vittoria netta per i ragazzi del presidente Panico che ...
Altri Sport
17/01/2017
Nell'incontro con il Grottaglie e il Ruffano ottima prestazione per il Lecce. ...
Altri Sport
16/01/2017
La Lupa Lecce torna a vincere: 71 a 53 col Mesagne. Con Colella ancora fuori e un Sirena ...
Altri Sport
11/01/2017
Nel primo match del 2017 di Serie B (girone C) del ...
Dopo l’appello lanciato sul web, il Comune raccoglie e firma una delibera di giunta per sostenere ...