A Giurdignano torna la tradizione delle Tavole di San Giuseppe

lunedì 14 marzo 2016

Nel piccolo comune torna l’appuntamento con una tradizione che unisce fede e folklore: oltre 60 le tavole imbandite presso le case dei devoti e con quella in piazza Municipio.

Torna a Giurdignano il tradizionale appuntamento con le “Tavole di San Giuseppe”: anche per quest’anno, in onore del Santo, il piccolo comune diventa meta del turismo religioso e riscoperta delle tradizioni culturali locali, con oltre 60 tavole imbandite presso le case dei devoti e la “Grande Tavola” in Piazza Municipio.

La manifestazione, promossa dall’associazione turistica Pro loco “Sant’Arcangelo de Casulis” e col patrocinio dell’amministrazione comunale, seguirà quest’anno come filo conduttore il tema “Violenza sulle donne - Un’azione di contrasto per il rispetto dei diritti delle donne”. Tra gli ospiti invitati ad interpretare le figure dei “Santi” si annoverano personalità della cultura, dell’arte, delle istituzioni dedite a contrastare il fenomeno della violenza, insieme ad altri ospiti del mondo della “misericordia”, al centro dell’Anno giubilare indetto da Papa Francesco.

A partire da venerdì 18 (ore 17) e per la mattinata del 19 marzo, si alterneranno concerti bandistici, ed in serata presso il Largo Madonna del Rosario gruppi musicali e cabarettistici.  Sarà possibile degustare anche le tipiche pietanze presenti sulle Tavole di San Giuseppe (vermiceddhri, lampascioni e pittule). Gran parte dei cibi sono “offerte” fatte dalla popolazione devota al Santo falegname, riprendendo l’antica tradizione dei “limmi”, recipienti di creta ricolmi di pasta e ceci (vermiceddri) per rifocillare viandanti e pellegrini che venivano a Giurdignano ad onorare San Giuseppe.

La Pro-Loco “Sant’Arcangelo de Casulis” invita quanti vogliono rivivere questa tradizione del passato, sentendosi incuriositi a presenziare alle “Tavole di San Giuseppe” in piazza a Giurdignano, addobbata per l’occasione con luminarie, fiori e composizioni oltre che con tovaglie riccamente ricamate.

La manifestazione della sera del 18 marzo (ore 18) sarà visibile in diretta web streaming sul sito www.prolocogiurdignano.it o su cellulare (iPhone) scaricando preventivamente l’App “Radio System Network”.

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
23/06/2016
È partito stamane il progetto "Generazione ...
Cultura
23/06/2016
Accade poche volte che i consiglieri di qualsiasi ...
Cultura
23/06/2016
Domani all'Ammirato Culture House di Lecce appuntamento con ...
Cultura
21/06/2016
Dal 4 al 9 luglio presso la sede di Liquilab a ...
Venerdì 1° luglio alle Manifatture Knos di Lecce party con il live psichedelico e coinvolgente dei ...