Evade dalla comunità per raggiungere i famigliari a Uggiano la Chiesa, arrestato

lunedì 14 marzo 2016
Il 26enne era affidato ad una comunità di San Michele Salentino ma era scappato sabato scorso.

Sabato sera i Carabinieri della Stazione di Minervino di Lecce hanno tratto in arresto Pierluigi Carecci per evasione. Il 26enne, già noto alle forze dell’ordine per svariati reati contro la persona e contro il patrimonio, era affidato alla Comunità San Vincenzo di San Michele Salentino (BR) in regime di detenzione domiciliare, come disposto in data 18 febbraio scorso dal Tribunale di Sorveglianza di Bari.
Sabato, alle ore 14 circa, ha deciso arbitrariamente di allontanarsi dalla comunità in direzione Lecce per raggiungere evidentemente i familiari a Uggiano La Chiesa.
I Carabinieri della Stazione di Minervino, attraverso le preliminari informazioni acquisite, sono riusciti ad individuare il giovane  grazie anche alla collaborazione dei familiari. Carecci pertanto è stato tratto in arresto in flagranza di reato di evasione, e su disposizione del PM di turno, accompagnato in comunità dove è stato nuovamente sottoposto al regime della detenzione domiciliare.
Ora rischia l’inasprimento del provvedimento cautelare dai domiciliari alla casa Circondariale.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/01/2017
L’uomo, già noto per reati di truffa, è ...
Cronaca
20/01/2017
Tra le 3 e le 3 e mezzo due roghi in via Cudazzo e in via Loffreda.  Ancora auto ...
Cronaca
20/01/2017
Il colpo nella notte messo a segno da ignoti malviventi: ...
Cronaca
20/01/2017
Secondo la direzione, per l’utenza cambierebbe tutto ...
Dal 21 al 29 gennaio torna a Lecce il festival dell’arte e della letteratura per ragazzi per “scrutare ...