“Meglio per strada che senza i nostri gatti”: nuova odissea per i fratelli sfrattati di Trepuzzi

lunedì 14 marzo 2016

Massimiliano e Maurizio, i fratelli nullatenenti di Trepuzzi, non riescono a trovare una nuova abitazione nonostante il sostegno del Comune: nessuno accetta i loro gatti.

“Preferiamo dormire per strada piuttosto abbandonare Puffy e Musetto".
Nuova odissea per i due fratelli obesi di Trepuzzi, sotto sfratto e senza mezzi di sostentamento. Nonostante l'impegno del Comune, che si è offerto di pagarli alcune mensilità, oggi rischiano di rimanere senza un tetto. I due, alla ricerca di una nuova abitazione, non hanno finora trovato un affittuario disposto ad accoglierli con gatti al seguito. Con loro abitano difatti da anni due gatti, Puffy e Musetto, da cui non sono disposti a separarsi. In attesa di trovare un nuovo alloggio in cui sia possibile ospitare i due amici a quattro zampe, il loro appello disperato fa adesso il giro del web, toccando la sensibilità dei tanti animalisti. 

Altri articoli di "Animali"
Animali
14/12/2017
Il ritrovamento a Santa Maria al Bagno: gli animali ...
Animali
11/12/2017
In piazza dei Peruzzi tante iniziative per sensibilizzare e ...
Animali
11/12/2017
I 7 cuccioli sono scomparsi da una abitazione privata lo scorso 5 dicembre: indagini di ...
Animali
04/12/2017
Il video di Salvatore Marcucci immortala la bellezza dei volteggi dello stormo. Si ...
Il 17 dicembre a Caprarica al via i festeggiamenti per Santa Lucia: bancarelle, enogastronomia, storia e ...