Incendio sul pullman di pellegrini di ritorno da Roma, panico a Canosa

domenica 13 marzo 2016
L'incendio è divampato nella notte e ha distrutto completamente il mezzo a due piani che stava facendo ritorno a Trepuzzi. 

Paura per i 78 pellegrini partiti ieri pomeriggio da Roma per tornare nel Salento. Il pullman a bordo del quale stavano viaggiando ha preso improvvisamente fuoco questa notte all'altezza di Canosa di Puglia.
Gli autisti hanno fermato immediatamente il mezzo quando il fumo ha invaso entrambi i piani del pullman rendendo irrespirabile l'aria. Per i passeggeri si sono vissuti attimi di panico: le 78 persone, gran parte della parrocchia Maria Santissima Assunta di Trepuzzi tra cui anche alcuni bambini, sono state fatte scendere mentre gli autisti hanno tentato invano di domare le fiamme. Sul posto i vigili del Fuoco e la Polizia Stradale.
Una donna nelle fasi concitate della fuga ha subito una distorsione ed è stata soccorsa dai sanitari. La ditta titolare del mezzo ha inviato un mezzo sostitutivo che ha trasportato a Trepuzzi gli sfortunati pellegrini.
Le fiamme hanno distrutto gran parte dei bagagli e reso inservibile il mezzo. La causa dell'incendio è stata probabilmente un corto circuito.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/08/2016
Verifiche dei carabinieri sul consumo sostanze ...
Cronaca
23/08/2016
È stato presentato a Palazzo Carafa il Piano ...
Cronaca
23/08/2016
A finire in carcere Claudio Salamac. Le vessazioni, ...
Cronaca
23/08/2016
Disagi sulla strada statale 16, con code lunghe e veicoli ...
Sabato 20 e domenica 21 all'Anfiteatro Romano di Lecce. Spettacoli nell'ambito di “Lecc’è 2016 ...