Incendio sul pullman di pellegrini di ritorno da Roma, panico a Canosa

domenica 13 marzo 2016
L'incendio è divampato nella notte e ha distrutto completamente il mezzo a due piani che stava facendo ritorno a Trepuzzi. 

Paura per i 78 pellegrini partiti ieri pomeriggio da Roma per tornare nel Salento. Il pullman a bordo del quale stavano viaggiando ha preso improvvisamente fuoco questa notte all'altezza di Canosa di Puglia.
Gli autisti hanno fermato immediatamente il mezzo quando il fumo ha invaso entrambi i piani del pullman rendendo irrespirabile l'aria. Per i passeggeri si sono vissuti attimi di panico: le 78 persone, gran parte della parrocchia Maria Santissima Assunta di Trepuzzi tra cui anche alcuni bambini, sono state fatte scendere mentre gli autisti hanno tentato invano di domare le fiamme. Sul posto i vigili del Fuoco e la Polizia Stradale.
Una donna nelle fasi concitate della fuga ha subito una distorsione ed è stata soccorsa dai sanitari. La ditta titolare del mezzo ha inviato un mezzo sostitutivo che ha trasportato a Trepuzzi gli sfortunati pellegrini.
Le fiamme hanno distrutto gran parte dei bagagli e reso inservibile il mezzo. La causa dell'incendio è stata probabilmente un corto circuito.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/04/2018
Papa Francesco ha incontrato la comunità di fedeli ...
Cronaca
20/04/2018
Incidente alle porte di Lecce, il bus Stp pieno di studenti si è scontrato con una ...
Cronaca
20/04/2018
L'episodio è accaduto ieri sera a Gagliano del Capo ...
Cronaca
20/04/2018
L'episodio nei giorni scorsi nelle campagne di proprietà di un 49enne che si ...
Il Direttore Scientifico Francesco Scorrano ha diretto il Congresso dove era presente il Luminare di Pneumologia ...