Stefano Minerva candidato sindaco a Gallipoli: “Sfida per il rinnovamento”

sabato 12 marzo 2016

Presentato oggi la candidatura alle prossime amministrative dell’ex segretario dei Giovani Democratici, supportato dal centrosinistra e alcune civiche: “Affrontiamo la sfida con coraggio e determinazione”.

Una sfida per il rinnovamento e la discontinuità con le politiche degli ultimi vent’anni: è questo l’obiettivo di Stefano Minerva, candidato sindaco a Gallipoli, per il centrosinistra, che, questa mattina, ha presentato il suo progetto per le prossime amministrative.

L’ex segretario dei Giovani Democratici, oltre al sostegno del suo partito, il Pd, godrà dell’appoggio delle liste “La Puglia in più”, “Noi giovani con Minerva”, SeL, Comunisti Italiani, Socialisti, Comitato centro storico, oltre ad una lista civica e un’altra di moderati.

All’incontro, hanno preso parte il deputato Pd Federico Massa, l’assessore regionale Sebastiano Leo, il consigliere regionale Ernesto Abaterusso, il segretario provinciale Salvatore Piconese, il presidente dell’assemblea Pd Paola Povero, Titti Cataldi per La Puglia in Più, Massimo Esposito di Sel e Silvia Coronese della lista Noi giovani con Minerva.

Assenti, ma hanno inviato il loro messaggio di saluto il viceministro Teresa Bellanova, il senatore Dario Stefano e il deputato Salvatore Capone.

“Lanciamo la nostra sfida alla città di Gallipoli – ha spiegato Minerva -, una sfida collettiva, di discontinuità rispetto alla politica che ha caratterizzato la nostra città negli ultimi vent’anni, vogliamo rappresentare una proposta di rinnovamento e sono onorato di rappresentare questa larga coalizione che vede in prima fila il Partito Democratico, insieme a La Puglia in più, Noi giovani con Minerva, Sel, Comunisti Italiani, Socialisti, Comitato centro storico; è una coalizione ampia e aperta. Rappresenta una sfida importante che vogliamo affrontare con il coraggio e la determinazione della nostra generazione, vogliamo restituire la città ai gallipolini attraverso il coinvolgimento da basso per far ritrovare anche il gusto di vivere la politica a tutti i livelli”.

M.B. 



 

Altri articoli di "Politica"
Politica
27/02/2017
Il primo cittadino alla chiusura del suo secondo mandato ...
Politica
27/02/2017
I rappresentanti provinciali e cittadini del partito non ...
Politica
27/02/2017
La segnalazione dello Sportello dei ...
Politica
27/02/2017
Le associazioni, dopo un incontro con l'assessorato al ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...