Operatori Monteco protestano, indetto lo sciopero

venerdì 11 marzo 2016
I lavoratori incroceranno le braccia il prossimo venerdì: contestano l'organizzazione del lavoro e gli orari. 

Le organizzazioni sindacali di categoria hanno indetto uno sciopero dei lavoratori di Monteco impiegati nella raccolta dei rifiuti a Lecce per il prossimo 18 marzo. I rappresentanti di Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Fiadel, Usb, Ugl, Slai-Cobas, Cisal, Confsal, hanno dichiarato lo stato di agitazione lo scorso 10 febbraio con una lettera al Prefetto, al sindaco e ai vertici dell'azienda. All'origine della protesta c'è la suddivisione dei turni di lavoro e gli orari di servizio. Il prossimo 17 marzo si terrà un'assemblea sindacale con all'ordine del giorno proprio lo sciopero del giorno successivo.

L'indizione di una giornata di mobilitazione dei lavoratori della raccolta rifiuti potrebbe comportare non pochi disagi ai cittadini leccesi in un momento particolarmente delicato del servizio per l' avvio della raccolta differenziata porta a porta.

 

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
21/07/2017
Il sindaco ha incontra i lavoratori Lupiae: “Oggi l'obiettivo è portare la ...
Economia e lavoro
20/07/2017
Riconoscimento di Coldiretti a giovani imprenditori che ...
Economia e lavoro
17/07/2017
Sale a 140 milioni di euro il bilancio danni a grano, ...
Economia e lavoro
17/07/2017
Appello al sindaco Carlo Salvemini da parte dell'associazione. Gigi Pedone: ...
Tutto è più semplice seguendo questi piccoli trucchi per organizzare una festa a tema perfetta. Non vi ...