Aggredisce vigilessa dopo multa da 29 euro: 65enne patteggia condanna a tre mesi

giovedì 10 marzo 2016

L'uomo ha riconosciuto le proprie responsabilità, dopo l’aggressione di martedì scorso per 29 euro di multa. Il presidente del Cop Salento, Zacheo commenta: “Purtroppo certe reazioni sono in crescita”.

Aveva aggredito una vigilessa della polizia locale di Leverano, dopo aver ricevuto una multa da 28,70 euro per divieto di sosta: ha patteggiato una condanna di tre mesi (pena sospesa) Enrico Dell’Anna, il 65enne incensurato, resosi protagonista dell’episodio lo scorso 8 marzo. Si è svolto ieri, infatti, il processo per direttissima nei suoi confronti.

"Speriamo che la condanna inflitta all'aggressore della collega di Leverano – ha dichiarato il presidente del Cop Salento, Donato Zacheo -, alla quale rinnovo a nome mio, del comitato direttivo e di tutti i colleghi della provincia gli auguri di recuperare al più presto le condizioni psico-fisiche per tornare serenamente in servizio, possa risultare esemplare e indurre i trasgressori più irascibili a comportamenti comunque improntati al civile confronto”.

“Non vorrei farne una questione di genere – aggiunge -, ma certo fa riflettere che sia accaduto proprio nel giorno in cui si celebrava in forme a volte fin troppo rituali la festa della donna. In ogni caso - spiega - la frequenza con la quale registriamo reazioni a dir poco sopra le righe da parte degli automobilisti oggetto di un accertamento amministrativo ai sensi del codice della strada, è diventata davvero preoccupante. Nel Comando di Lecce, solo nel mese di febbraio, abbiamo contato ben cinque querele per oltraggio a pubblico ufficiale, che rappresentano la punta di un iceberg di numerosi episodi dello stesso tenore che gli agenti non formalizzano in una denuncia”. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/12/2016
Sequestrati i beni di proprietà di un 52enne leccese ...
Cronaca
09/12/2016
Contestazioni durante la II commissione a Palazzo dei ...
Cronaca
09/12/2016
L’anziana ha riportato ustioni non gravi: ricoverata ...
Cronaca
09/12/2016
 Erano stipati in un sacco abbandonato lungo il ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...