Compravendita di case in risalita, a Lecce calano i prezzi

giovedì 10 marzo 2016
I dati dell'Agenzia delle Entrate e dell'Osservatorio di Casa.it rilevano un trend di crescita per i primi due mesi del 2016.

Segnali positivi per il comparto compravendite di case in Puglia. Lo rilevano ii dati divulgati dall’Agenzia delle Entrate (OMI) in merito alle compravendite nell’anno 2015 e le rilevazioni di Casa.it sui primi due mesi del 2016. A febbraio 2016, rispetto allo scorso anno, la domanda di abitazioni nella regione è cresciuta del 2,6% e l’incremento coinvolge tutte le città.
In particolare, le più “dinamiche” risultano Bari (+3,3%) e Foggia (+2,8%). Seguono Brindisi (+2,5%), Taranto (+2,4%) e Lecce (+2,2%). Sul fronte dei prezzi degli immobili residenziali in offerta sul mercato in Puglia, nei primi due mesi, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, si registra a livello regionale una leggera contrazione dello 0,4%. Prezzi in calo in alcune città capoluogo, con Foggia (-3,5%) in testa alla classifica. Calo anche a Lecce (-2%) e Brindisi (-0,7%). Al contrario, prezzi in aumento a Bari (+2,5%) e a Taranto (+1,7%).

Sempre in Puglia, il prezzo medio di un’abitazione oggi sul mercato è di circa 1.640 euro/mq e il budget medio a disposizione per l’acquisto è di quasi 131.500 euro. Bari (2.480 €/mq) è la città più cara mentre Brindisi (1.314 €/mq) e Taranto (1.333€/mq) le più economiche. Nelle altre città, a Foggia il costo è di 1.640 €/mq e a Lecce di 1.450 €/mq.

“Il 2015 è stato un anno positivo per il mercato immobiliare e in particolare per quello residenziale – afferma Alessandro Ghisolfi, Responsabile del Centro Studi Casa.it –. E il 2016 sembra partito con il piede giusto”.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
06/12/2016
Il premio, una pigna stilizzata in pietra leccese, ...
Economia e lavoro
04/12/2016
Operai tornano in strada per protestare contro politica, ...
Economia e lavoro
04/12/2016
Il settore, secondo le varie sigle sindacali, sarebbe ...
Economia e lavoro
01/12/2016
Gagliardi, 50 anni, dal 2011 alla guida della Flai di ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...