Tour guidato alla scoperta delle orchidee spontanee del Salento

mercoledì 9 marzo 2016
Appuntamento domenica 20 marzo per una visita guidata all'interno del Parco Naturale Regionale di Gallipoli.  

"Flora e fauna del Salento" insieme agli amici del gruppo Facebook "Cartoline dal Salento" organizzano per domenica 20 marzo una visita guidata alla scoperta delle orchidee spontanee del Parco Naturale Regionale "Isola di Sant'Andrea e Litorale di Punta Pizzo", a Gallipoli.

La visita guidata si concentrerà nella zona retrostante Masseria Li Foggi, tra giovani pinete, vaste aree di macchia mediterranea, camminando su sentieri spettacolari, ricchi di verde e di rarissime orchidee spontanee. Durante l'escursione, le guide descriveranno il fantastico mondo delle orchidee spontanee, la loro biologia, la struttura dei fiori delle Orchidaceae, la loro naturale riproduzione, la loro ibridazione, con particolare attenzione alle dinamiche delle popolazioni e al loro pericolo di estinzione. Ognuna delle specie incontrate verrà analizzata e verranno fatte notare le differenze che intercorrono tra le varie specie.

Questo il programma della giornata:

-Ritrovo dalle ore 8:45 alle 9:00 presso Masseria Li Sauli. Da Masseria Li Sauli ci si sposterà tutti insieme verso Masseria Li Foggi, dalla quale partirà l'escursione.

-Fine escursione ore 12:00. Dopo l'escursione seguirà un piccolo aperitivo con "friseddhe", olio extravergine d'oliva e "pummitori te pennula"!!! Ovviamente non mancherà il Primitivo! :P

-Vi consigliamo un abbigliamento idoneo, con scarpe da sterrato, possibilmente un cappello ed uno zaino con all'interno una bottiglia d'acqua. Consigliamo vivamente di portare un binocolo (vedremo anche molta avifauna) e macchine fotografiche.

Regolamento: non essendoci obbligo di iscrizione, è necessario presentarsi in perfetto orario (8:45-9:00) al punto di ritrovo (stradina esterna a Masseria Li Sauli). Lo spostamento in auto dovrà avvenire in perfetta fila indiana ed in tutta sicurezza, seguendo l'auto degli organizzatori. Durante l'escursione si prega di rimanere dietro le guide, le quali dovranno essere i capofila del gruppo. Durante l'escursione si dovrà procedere all'interno dei sentieri, salvo diversa indicazione da parte delle guide. E' severamente vietato danneggiare la flora e la fauna, calpestare o prelevare le orchidee spontanee. Inoltre è doveroso asoltare in silenzio le spiegazioni delle guide e mantenere un tono di voce basso durante la camminata per non disturbare la fauna del Parco. "Flora e fauna del Salento" e "Cartoline dal Salento" si riservano da ogni responsabilità riguardo ogni tipo di negligenza da parte dei partecipanti all'escursione. Quota di parteciopazione: offerta libera. Per info contattare "Flora e fauna del Salento" su Facebook, oppure chiamando o tramite messaggio Whatsapp al numero 3498755409. 

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
30/05/2016
Due episodi ieri tra Torre Chianca e Spiaggiabella prima e ...
Ambiente
30/05/2016
Una lettera contesta quanto sostenuto dal candidato ...
Ambiente
29/05/2016
Il candidato sindaco e già primo cittadino di ...
Ambiente
27/05/2016
Il grido d'allarme lanciato dall'imprenditrice Maria ...
Primo album per l’orchestra guidata da Michele Lobaccaro: presentazione martedì 31 maggio presso ...