Donne e conquiste sociali: il centro femminile Antàma ospita l'attrice Lorena Cacciatore

mercoledì 9 marzo 2016
Sabato 12 marzo nel palazzo municipale di Sternatia il centro femminile Antàna inaugura l'anno sociale. Ospite l'attrice di "Mi rifaccio il trullo" Lorena Cacciatore.

“Abbiamo voluto un marzo rosa che parlasse di donne che con determinazione hanno realizzato i loro sogni. Dopo il bellissimo incontro con la scienziata Paola Leaci, ospitiamo Lorena Cacciatore, attrice siciliana che ama la Puglia e che non dimentica mai nella sua attività di ricordare la cultura della sua terra e i valori dell'accoglienza e della tolleranza". Così il sindaco di Sternatia, Massimo Manera, spiega l'iniziativa in programma per il prossimo sabato nel comune della grecìa salentina. 

ll Centro femminile Antàma inaugurerà difatti l'anno sociale nel mese dedicato alle donne ospitando l
’attrice Lorena Cacciatore, protagonista di fiction di successo in onda su Rai Uno come il Paradiso delle  Signore, Baciato dal sole e Tutto può succedere. Sarà lei la madrina dell'evento, che nell'incontro 
dialogherà sul Cinema e le donne.

Durante l'evento di ripercorreranno le tappe fondamentali delle conquiste femminili, molto spesso interpretate ed anticipate dal cinema. L'attrice si racconterà parlando della sua esperienza, dei suoi sogni, dei suoi progetti futuri.

Al termine della conversazione,  Lorena Cacciatore inaugurerà il nuovo corso di Antàma insieme alle donne  del Centro.  L’evento è organizzato dal Comune di Sternatia e dal Centro femminile Antàma in collaborazione con Associazione UP. 

 

 

Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
20/05/2017
Il 21 maggio presentazione del Circolo Arci La Sita. Anche nel Salento arrivano i ...
Tempo libero
19/05/2017
La manifestazione punta i riflettori sul patrimonio materiale e immateriale che per ...
Tempo libero
16/05/2017
Nell'ambito del May Fest, per i festeggiamenti di San ...
Tempo libero
15/05/2017
La più grande convention di sport e fitness del Sud ...
La Banca Popolare Pugliese diventa fattore di innovazione unendo le sue capacità e la sua struttura al FEI, ...