La grotta del Cavallo svela i segreti dell'Homo Sapiens: ecco il tour virtuale

martedì 8 marzo 2016
Un tour virtuale permette la visita della preziosa e antichissima Grotta del Cavallo, a Torre Uluzzo:  qui i più antichi reperti d'Europa dell'Homo Sapiens.

Nascosta nel cuore della pietra, nella splendida baia di Torre Uluzzo, si celano i segreti dell'Homo Sapiens. Il luogo, dall'indubbio valore archeologico, è tutt'ora oggetto di lavori di ricerca archeologica e consolidamento. E' qui che sono state scoperte le più antiche testimonianze dell’uomo moderno in Europa. Già 45 mila anni fa era difatti frequentata dai primi sapiens europei e non dai Neandertal come si era creduto finora.
Lontana dagli sguardi e inaccessibile, è adesso visitabile grazie al lavoro di un team di esperti.L'archeologa Maria Laura Spano, in collaborazione con Flavio Massari, hanno messo a punto il tour, visibile sulla pagina 
www.grottadelcavallo.it



Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
24/02/2017
A Porto Cesareo, pochi metri sotto il pelo dell'acqua, grandi sassi ordinati suscitano ...
Luoghi
21/02/2017
Scavata dalle acque dello Ionio, la grotta del Ciolo si estende per 120 metri attraverso ...
Luoghi
21/02/2017
Lo Sportello dei Diritti della Provincia di Lecce chiede ...
Luoghi
20/02/2017
Il 20 febbraio 1743 è una data che ricorda un evento epocale accaduto a Melendugno ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...