Boato nella notte a Carmiano: esplode ordigno davanti a portone in via Principe di Savoia

domenica 6 marzo 2016

Ordigno rudimentale con una tanica di benzina fatto esplodere nella notte davanti al portone dell’abitazione di una coppia del posto. Indagini in corso.

Un boato improvviso nella notte, un forte rumore di deflagrazione: è stata una notte di paura a Carmiano, dove attorno all’1.15 è esploso un ordigno rudimentale in via Principe di Savoia, davanti al portone dell’abitazione di una coppia: si tratta rispettivamente di un dipendente comunale del settore Attività economiche e produttive e di una impiegata presso la Bbc Terra d’Otranto.

Un attentato incendiario, che poteva anche finire peggio, visto che i danni si sono moltiplicati per la collocazione accanto all’ordigno di una tanica di benzina.  Sul posto, sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere il fuoco e rimettere in sicurezza l’area, e i carabinieri del Norm di Campi salentina e i militari della locale stazione.

Danni, oltre al portone e alla facciata della palazzina ricoperta di fumo, si sono registrati anche alle abitazioni vicine, ad una macchina, una Renault Twingo, collocata nelle vicinanze. Indagini in corso. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/11/2017
Protagonisti due studenti di un istituto di Casarano: la ...
Cronaca
23/11/2017
Il furto nel pomeriggio di martedì in via ...
Cronaca
23/11/2017
Dalle successive verifiche è emerso che l'uomo, un ...
Cronaca
23/11/2017
Un soggetto, sottoposto a misura cautelare con obbligo di ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...