Bomba carta a Otranto: nel mirino un chiosco di crepes sul lungomare

sabato 5 marzo 2016
L’ordigno rudimentale è esploso intorno alle 3: pochi i danni.

Il fragore di uno scoppio ha svegliato gli otrantini questa notte, intorno alle 3. Un ordigno rudimentale, una cosiddetta bomba carta, è stata fatta esplodere nella notte davanti ad un chiosco di crepes sul lungomare.

Gli agenti giunti sul posto, allertati dai residenti, sono adesso alla ricerca del movente.
Lo scoppio, benché molto rumoroso, non ha provocato danni significativi al solido chiosco.

(immagine di repertorio)

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/01/2018
In quattro hanno affiancato il furgone ma sono stati ...
Cronaca
17/01/2018
Si tratta di Roberto Camassa, giovane di San Foca, ...
Cronaca
17/01/2018
L'esclusione dalle liste dei candidati alle parlamentarie ...
Cronaca
17/01/2018
A finire ai domiciliari, un 46enne trovato a bordo di un ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...