Bomba carta a Otranto: nel mirino un chiosco di crepes sul lungomare

sabato 5 marzo 2016
L’ordigno rudimentale è esploso intorno alle 3: pochi i danni.

Il fragore di uno scoppio ha svegliato gli otrantini questa notte, intorno alle 3. Un ordigno rudimentale, una cosiddetta bomba carta, è stata fatta esplodere nella notte davanti ad un chiosco di crepes sul lungomare.

Gli agenti giunti sul posto, allertati dai residenti, sono adesso alla ricerca del movente.
Lo scoppio, benché molto rumoroso, non ha provocato danni significativi al solido chiosco.

(immagine di repertorio)

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
29/03/2017
Un cordone di forze dell'ordine tiene lontani i ...
Cronaca
29/03/2017
In una nota l’azienda punta il dito contro alcuni ...
Cronaca
29/03/2017
A finire ai domiciliari Marcello Maggiorano, 46enne di ...
Cronaca
29/03/2017
L'irruzione ieri sera all'orario di chiusura. Trafugati due registratori di ...
La 34^ edizione della prestigiosa gara podistica internazionale si terrà il 9 aprile a San Cataldo. E’ ...