Bomba carta a Otranto: nel mirino un chiosco di crepes sul lungomare

sabato 5 marzo 2016
L’ordigno rudimentale è esploso intorno alle 3: pochi i danni.

Il fragore di uno scoppio ha svegliato gli otrantini questa notte, intorno alle 3. Un ordigno rudimentale, una cosiddetta bomba carta, è stata fatta esplodere nella notte davanti ad un chiosco di crepes sul lungomare.

Gli agenti giunti sul posto, allertati dai residenti, sono adesso alla ricerca del movente.
Lo scoppio, benché molto rumoroso, non ha provocato danni significativi al solido chiosco.

(immagine di repertorio)

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
29/09/2016
È tornata di “moda” la truffa del falso ...
Cronaca
29/09/2016
Scene da film ieri nel centro storico di Lecce, dove i ...
Cronaca
29/09/2016
Gli inquirenti sospettano che siano responsabili anche ...
Cronaca
29/09/2016
L’incendio attorno alle 5 di questa mattina, con la ...
Dal 30 settembre al 2 ottobre ad Acquaviva lo spettacolo scritto e diretto dal premio Ubu Mario Perrotta: In scena ...