Bomba carta a Otranto: nel mirino un chiosco di crepes sul lungomare

sabato 5 marzo 2016
L’ordigno rudimentale è esploso intorno alle 3: pochi i danni.

Il fragore di uno scoppio ha svegliato gli otrantini questa notte, intorno alle 3. Un ordigno rudimentale, una cosiddetta bomba carta, è stata fatta esplodere nella notte davanti ad un chiosco di crepes sul lungomare.

Gli agenti giunti sul posto, allertati dai residenti, sono adesso alla ricerca del movente.
Lo scoppio, benché molto rumoroso, non ha provocato danni significativi al solido chiosco.

(immagine di repertorio)

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/11/2017
Ennesimo furto registrato ai danni di una chiesa: sottratte ...
Cronaca
19/11/2017
Violente piogge registrate un po’ dappertutto nella ...
Cronaca
19/11/2017
L’idea del Ministero dell’Interno non piace al ...
Cronaca
19/11/2017
Un 40enne di Sternatia è stato fermato e trovato ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...