Bomba carta a Otranto: nel mirino un chiosco di crepes sul lungomare

sabato 5 marzo 2016
L’ordigno rudimentale è esploso intorno alle 3: pochi i danni.

Il fragore di uno scoppio ha svegliato gli otrantini questa notte, intorno alle 3. Un ordigno rudimentale, una cosiddetta bomba carta, è stata fatta esplodere nella notte davanti ad un chiosco di crepes sul lungomare.

Gli agenti giunti sul posto, allertati dai residenti, sono adesso alla ricerca del movente.
Lo scoppio, benché molto rumoroso, non ha provocato danni significativi al solido chiosco.

(immagine di repertorio)

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
16/01/2017
L'allarme è scattato poco prima delle 3 in una via ...
Cronaca
16/01/2017
Prima della processione mattutina, un ufficiale giudiziario ...
Cronaca
16/01/2017
L’episodio nel pomeriggio sulla Lecce-Maglie, che ha ...
Cronaca
16/01/2017
Nelle votazioni di secondo livello, vince il centrodestra ...
Dopo l’appello lanciato sul web, il Comune raccoglie e firma una delibera di giunta per sostenere ...