Bomba carta a Otranto: nel mirino un chiosco di crepes sul lungomare

sabato 5 marzo 2016
L’ordigno rudimentale è esploso intorno alle 3: pochi i danni.

Il fragore di uno scoppio ha svegliato gli otrantini questa notte, intorno alle 3. Un ordigno rudimentale, una cosiddetta bomba carta, è stata fatta esplodere nella notte davanti ad un chiosco di crepes sul lungomare.

Gli agenti giunti sul posto, allertati dai residenti, sono adesso alla ricerca del movente.
Lo scoppio, benché molto rumoroso, non ha provocato danni significativi al solido chiosco.

(immagine di repertorio)

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2017
L'esponente dei Radicali Italiani Emilio Enzo Quinteri denuncia il problema comune a ...
Cronaca
20/02/2017
Carmelo Bortone stava viaggiando sulla strada per Santa ...
Cronaca
20/02/2017
Controlli della Guardia Costiera anche a Porto Cesareo e ...
Cronaca
20/02/2017
L'ingente quantitativo di droga era in viaggio verso Nord ...
In Puglia trend positivo per il turismo: presentate 326 richieste di finanziamento. Il bilancio di Bpp. Continua in ...