Palazzetto di via Giannone, arrivano 151mila euro per la sua riqualificazione

venerdì 4 marzo 2016

Le risorse arriveranno dal Ministero delle Infrastrutture e serviranno alla manutenzione straordinaria, all’ammodernamento e alla messa a norma della struttura.

Un finanziamento di oltre 151mila euro per l’ammodernamento, la manutenzione straordinaria e la messa a norma dell’impianto sportivo tensostatico di via Giannone a Nardò: i soldi arriveranno dal Ministero delle Infrastrutture e l’amministrazione comunale intende imprimere un’accelerata all’avvio dei lavori per la struttura che il consiglio comunale, lo scorso lunedì, ha intitolato ad Andrea Pasca.

Si lavorerà in questi giorni al progetto esecutivo per la successiva trasmissione al Provveditorato Interregionale per le opere pubbliche, stazione appaltante.

“Siamo molto soddisfatti per l'esito della nostra istanza avanzata nel febbraio 2014 e più volte sollecitata – dichiara il sindaco Marcello Risi. - Ringrazio il Provveditore per l'attenzione riservata negli incontri tenuti a Bari e il nostro concittadino Vincenzo Nuzzo, validissimo tecnico e grande appassionato di basket, il quale mi ha gratuitamente coadiuvato nell'avvio del procedimento”.

Altri articoli di "Politica"
Politica
22/03/2017
Il candidato sindaco del centrosinistra contro ogni ipotesi ...
Politica
22/03/2017
Predisposta la caratterizzazione anche del tratto di mare ...
Politica
22/03/2017
Ieri, la lunga battaglia per far riammettere ed approvare ...
Politica
22/03/2017
Claudio Botrugno lascia l’incarico dopo la giunta di ...
Il 28 febbraio scorso si è svolto presso Maestri Caffettieri, la scuola di formazione di Valentino ...