Adriana Poli Bortone entra in Forza Italia: nel mirino le amministrative del 2017

martedì 1 marzo 2016

L’ex sindaca di Lecce pronta ad abbracciare la causa del partito berlusconiano: e c’è chi ipotizza che questo passo, impensabile ai tempi del Popolo della Libertà, le possa riaprire la strada per una candidatura a Palazzo Carafa.

Adriana Poli Bortone sceglie Forza Italia. L’accordo tra la ex senatrice e il suo gruppo Io Sud-Grande Sud con il partito di Berlusconi viene dato per certo e verrà reso pubblico a breve. Dopo la candidatura alle Regionali, con il sostegno proprio dei forzisti e dell’ex premier, Poli Bortone porta a compimento un percorso, che messo a confronto con la sua storia politica ha il sapore della “svolta”.

Sono lontani i tempi in cui Berlusconi annunciava la nascita del Popolo della Libertà, condannando i partiti che costituivano il vecchio polo del centrodestra allo scioglimento: contro quella scelta, l’ex sindaca di Lecce si era scagliata, prendendo le distanze dal leader storico di Alleanza nazionale, Gianfranco Fini, e fondando un proprio movimento territoriale per una corsa “solitaria”, interrotta in occasione delle amministrative del 2012, con la tregua "armata" col rivale Paolo Perrone, alle regionali con la candidatura a presidente per il centrodestra forzista, in contrapposizione al candidato di Fitto, Francesco Schittulli.

Nel mirino potrebbero esserci ancora una volta le amministrative del 2017, in cui, non è da escludersi, che vista la frammentazione dell’amministrazione e contando su un buon consenso personale, la “lady di ferro” non decida di essere della partita in prima persona. 

M.B.

Altri articoli di "Politica"
Politica
04/12/2016
Operai tornano in strada per protestare contro politica, ...
Politica
04/12/2016
Il settore, secondo le varie sigle sindacali, sarebbe ...
Politica
04/12/2016
Operazioni di voto in corso, con i primi dati da Lecce e ...
Politica
04/12/2016
Come in ogni voto che si rispetti, ecco l’ennesima e ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...