Donati gli organi di Roberto, Melli:"Gesto di amore profondo per tutti i bambini"

martedì 1 marzo 2016
I prelievi di fegato, reni, cornee e tessuti sono terminati nella notte. Il ringraziamento e il cordoglio della Asl.  

La tragica morte del piccolo Roberto dà una speranza di vita ad altri bambini grazie alla generosità dei suoi genitori.

Si sono concluse nel corso della notte le attività di prelievo di organi al Vito Fazzi di Lecce dove il piccolo di Trepuzzi è spirato ieri. Roberto era stato ricoverato in condizioni disperate domenica scorsa dopo essere stato investito da un auto mentre attraversava la strada.

E’ finito alle 3 di questa notte il lavoro delle equipe che si sono succedute. L’accertamento di morte cerebrale si è concluso alle 20 di ieri e da quel momento, visto l’assenso dei genitori e l’autorizzazione del sostituto procuratore della Repubblica di turno, si è messa in moto l’attività del Centro Regionale Trapianti.
L’equipe chirurgica del Policlinico di Bari ha iniziato alle 23.30 le attività di prelievo del fegato per conto dell’ospedale “Molinette” di Torino.
L’equipe chirurgica degli urologi del “Fazzi” ha proceduto al prelievo dei reni, inviati al policlinico di Bari.
Le cornee sono state prelevate dagli oculisti del “Fazzi” ed i tessuti inviati al Policlinico di Bari.

 “E’ difficile trovare parole per esprimere cordoglio a questi genitori che si sono trovati a perdere il loro bambino in maniera così tragica ed improvvisa – dice il Commissario Straordinario Silvana Melli – Il gesto di solidarietà espresso nel momento più tragico della loro vita è testimonianza di un amore profondo verso Roberto e verso tutti i bambini che lui rappresenta. Ringraziamo loro e ringraziamo tutti gli operatori coinvolti nelle attività di prelievo e di sensibilizzazione alla donazione di organi, tessuti e cellule – conclude Melli”.

E’ il quarto prelievo dall’inizio del 2016 nella nostra Azienda e si aggiunge a quelli effettuati allo stesso “Fazzi” ed al “Ferrari” di Casarano.


 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
28/05/2017
L’incidente è accaduto vicino al Cus, il centro universitario sportivo, a ...
Cronaca
28/05/2017
Due giovani sono stati fermati dai carabinieri sulla a Taviano: in auto avevano 5 dosi di ...
Cronaca
27/05/2017
Gli avvocati della struttura turistica con la loro tesi difensiva non sono riusciti a ...
Cronaca
27/05/2017
La vittima è caduta a terra dopo uno spintone battendo la testa. Probabili lesioni ...
"L'upgrade dei ristoranti di sushi" arriva nel capoluogo salentino da un'idea di Gianni ...