Bullismo e razzismo ai danni di un ragazzino di colore, vittima un 11enne di Lecce

lunedì 29 febbraio 2016
Il ragazzino è stato preso di mira da un gruppo di ragazzi che lo hanno insultato e picchiato. La madre ha presentato denuncia ai carabinieri. 

Una brutta storia di bullismo condita da razzismo quella che ha visto protagonista un ragazzino di 11 anni di colore, picchiato e deriso da alcuni coetanei a Lecce.

Il ragazzino, che frequenta una scuola media del capoluogo, ha subito le angherie dei bulli per giorni prima di raccontare tutto alla madre, preoccupata per il suo umore taciturno. Due gli episodi che l'11enne ha riferito alla madre: uno accaduto all'interno dei bagni della scuola e l'altro all'esterno, non distante dalla scuola. In entrambi i casi i bulli lo hanno malmenato e riempito di insulti “perchè nero”.

La madre, che ha manifestato tutto il suo sdegno attraverso i social, ha accompagnato il figlio al pronto soccorso del Vito Fazzi ed oggi, con il referto medico, presenterà denuncia ai carabinieri.     

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
15/02/2017
Dal 17 febbraio all’Ekotecne prendono il via le ...
Scuola
13/02/2017
Appuntamento con la scrittrice domani al Chiostro dei Carmelitani a Nardò Lia ...
Scuola
07/02/2017
Una sfida social per la realizzazione di video curiosi ...
Scuola
04/02/2017
L’idea è nata grazie ad un caso reale accaduto al padre di un alunno: la ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...