Investito da un'auto a Trepuzzi, non ce l'ha fatta il bimbo di 10 anni

lunedì 29 febbraio 2016
Il tragico incidente ieri alle 13 alla periferia del paese. Il bimbo era stato ricoverato in coma ed è spirato questa mattina. 

Non ce l'ha fatta il piccolo Roberto Ragione il bimbo di 10 anni investito ieri alla periferia di Trepuzzi mentre attraversava la strada.
Il bambino è spirato questa mattina nel reparto di Rianimazione del Vito Fazzi dove era ricoverato in coma dal pomeriggio di ieri. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi: nell'impatto con la Mercedes guidata da un 39enne risultato positivo alla droga, ha riportato un grave trauma cranico e fratture all'addome.
Le cure dei medici non sono bastate a salvargli la vita e oggi i famigliari e tutta la comunità di Trepuzzi sono sconvolti dal suo tragico destino.
I genitori, in un estremo atto di generosità nel profodno dolore, hanno deciso di donare gli organi di Roberto.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/04/2018
Due per gli imbrattamenti della chiesa di Santa Lucia e ...
Cronaca
26/04/2018
Il colpo di pistola nei pressi del supermercato dove ...
Cronaca
26/04/2018
Le indagini della Guardia di Finanza di Pisogno hanno ...
Cronaca
26/04/2018
Il Pontefice tornerà in Puglia il 7 luglio per una giornata di preghiera per il ...
La prevenzione dei tumori si realizza attraverso un cambiamento dello stile di vita: movimento, niente fumo, poca carne ...