Investito da un'auto a Trepuzzi, non ce l'ha fatta il bimbo di 10 anni

lunedì 29 febbraio 2016
Il tragico incidente ieri alle 13 alla periferia del paese. Il bimbo era stato ricoverato in coma ed è spirato questa mattina. 

Non ce l'ha fatta il piccolo Roberto Ragione il bimbo di 10 anni investito ieri alla periferia di Trepuzzi mentre attraversava la strada.
Il bambino è spirato questa mattina nel reparto di Rianimazione del Vito Fazzi dove era ricoverato in coma dal pomeriggio di ieri. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi: nell'impatto con la Mercedes guidata da un 39enne risultato positivo alla droga, ha riportato un grave trauma cranico e fratture all'addome.
Le cure dei medici non sono bastate a salvargli la vita e oggi i famigliari e tutta la comunità di Trepuzzi sono sconvolti dal suo tragico destino.
I genitori, in un estremo atto di generosità nel profodno dolore, hanno deciso di donare gli organi di Roberto.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2017
L'esponente dei Radicali Italiani Emilio Enzo Quinteri denuncia il problema comune a ...
Cronaca
20/02/2017
Controlli della Guardia Costiera anche a Porto Cesareo e ...
Cronaca
20/02/2017
L'ingente quantitativo di droga era in viaggio verso Nord ...
Cronaca
20/02/2017
Un giovane nigeriano era sceso durante la fermata alla ...
In Puglia trend positivo per il turismo: presentate 326 richieste di finanziamento. Il bilancio di Bpp. Continua in ...