Ammaliato dalla sexy ladra mentre esce dal tabacchino: anziano derubato dopo le effusioni

sabato 27 febbraio 2016

Il caso a Parabita: vittima un pensionato “alleggerito” di una cinquantina di euro.

Ha fatto “colpo” sul cuore e sulle tasche della vittima, la sexy ladra che ieri mattina a Parabita ha fatto girare la testa ad un pensionato 80enne, fino a renderlo inconsapevole di essere oggetto di attenzioni non per motivi sentimentali.

La vittima era appena uscita da un tabacchino in via Salentina, quando è stato avvicinato da un’affascinante donna, con accento straniero, che gli ha chiesto di accendere.

Da lì, il passo è stato breve e i due sempre più “complici” si sono allontanati in una stradina poco appartata.

La donna ha iniziato di colmare di attenzioni l’uomo, sempre più coinvolto tanto da non capire che le mani che lo circuivano stavano frugando all’interno della sua giacca.

Una volta ottenuto ciò che voleva la sexy ladra ha lasciato in tutta fretta il pensionato, ancora stordito dal contatto ravvicinato, fuggendo con una cinquantina di euro.

L’uomo si è accorto di tutta la messa in scena solo poco dopo. Della vicenda sono stati informati i carabinieri.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/03/2017
La vittima è minorenne del Capo di Leuca: a scoprire ...
Cronaca
22/03/2017
Una ragazza di Corsano è sbalzata fuori ...
Cronaca
22/03/2017
Un 48enne di Taviano e il figlio 27enne sono stati ...
Cronaca
22/03/2017
La ragazza ha deciso di confessare le violenze subite registrando con il telefonino le ...
Il 28 febbraio scorso si è svolto presso Maestri Caffettieri, la scuola di formazione di Valentino ...