Edilizia scolastica, Ance sollecita la messa in sicurezza urgente delle strutture

giovedì 25 febbraio 2016

La Legge di Stabilità 2016, esclude dai vincoli di bilancio degli Enti Locali 480 milioni di euro da destinare agli interventi.

Recuperare il gap della manutenzione degli edifici scolastici. Lo chiede con una nota l’Ance “evidenziando la necessità di investire sulla messa in sicurezza delle strutture scolastiche e sulla realizzazione di nuovi edifici”.

Di recente, i sindaci italiani hanno ricevuto una nota dal Presidente del Consiglio Renzi che, in attuazione delle disposizioni contenute nella Legge di Stabilità 2016, che escludono dai vincoli di bilancio degli Enti Locali 480 milioni di euro da destinare a interventi di edilizia scolastica, invita a partecipare alla selezione indetta dal Governo nazionale, al fine di individuare gli Enti locali che beneficeranno degli spazi finanziari
previsti.

"In tale ottica - sottolinea il presidente di Ance Lecce, Giampiero Rizzo - per non perdere l'occasione di essere inseriti nella selezione e poter beneficiare delle risorse concesse, è importantissimo che i Comuni della nostra provincia presentino entro il 1° marzo la domanda alla Struttura tecnica di missione per l'edilizia scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso la piattaforma informatica accessibile all'indirizzo www.sbloccabilancio.it. È una iniziativa che deve vedere impegnate tutte le amministrazioni comunali per consentire l'avvio dei lavori di ristrutturazione del patrimonio scolastico con risorse svincolate dal patto di stabilità, dando al contempo una opportunità di lavoro alle tante imprese
del territorio".

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
24/02/2017
In occasione della gara Lecce – Vibonese i calciatori ...
Scuola
23/02/2017
Sarà Gianna Guido a rappresentare il personale della ...
Scuola
15/02/2017
Dal 17 febbraio all’Ekotecne prendono il via le ...
Scuola
13/02/2017
Appuntamento con la scrittrice domani al Chiostro dei Carmelitani a Nardò Lia ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...