Volley serie C maschile: Olimpia Galatina, successo importante contro Ostuni

giovedì 25 febbraio 2016

Sabato scorso tra le mura di casa l’Olimpia Galatina ha sfidato “Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni”, vincendo per 3 a 0 sbarrando la strada alla probabile fuga degli Ostunesi.

In un PalaPanico gremito, gli Ostunesi si presentano con l’assenza della banda Taurisano ed un nutrito seguito di tifosi. Sugli spalti, oltre al tifo locale, anche un trittico di trombettieri, che per tutta la gara hanno allietato il pubblico con una maniera insolita e molto gradita di fare tifo.

Olimpia è al completo, e proprio i padroni di casa nell’avvio di gara si portano avanti di 3 punti, segnando un divario che via-via cresce sempre di più, fino a quando Coach Viva non chiama timeout sull' 8-2. Rientrati in campo gli Olimpici continuano la marcia inarrestabile portandosi sempre più in avanti prima su 15-6 e poi nonostante un ennesimo timeout degli ospiti chiudere il set per 25-17. Si invertono i campi, gli ospiti sembrano storditi dal prorompente avvio, e nonostante nel secondo parziale l’avvio sembra andare di pari passo, Olimpia allunga nuovamente. Da prima mettendosi in risalto nel fondamentale della difesa, poi concludendo a punto gli scambi più lunghi. Nuovo timeout  chiamato dal tecnico Viva sul 16-12 per i padroni di casa. Al rientro in campo sono però sempre i ragazzi di coach Stomeo ad allungare,  chiudendo il set per 25-19.

In avvio del 3° set, Olimpia commette qualche fallo di troppo, si trova costretta a inseguire. Al timeout i ragazzi di coach Stomeo si trovano sotto per 8-6. Al rientro, proprio gli Olimpici riprendono a dettare il gioco punto a punto.  Il punteggio si alterna così, sino a pareggiare i conti sul 14-14. Poi è di nuovo al centro che si gioca la partita, con Costantino che cerca di fare da trascinatore dei suoi, ma Olimpia avanza e sorpassa gli ospiti con un break sul 18-16. Poi, ancora dei lunghi scambi tra attacchi e difese consentono un nuovo allungo ai ragazzi di Stomeo che si portano avanti 20-16.

Stomeo getta nella mischia il giovane Pierri a far rifiatare la difesa, Ostuni prova a rischiare qualcosa in più. La partita inizia a farsi veramente calda e tocca all'opposto galatinese mettere giù dei palloni pesanti che portano sul 22-19 i propri compagni, per poi chiudere il set per 25-21 e fare propria la partita. ”Sapevamo che era una gara importante ma non determinante per le sorti del campionato. Abbiamo sicuramente disputato una buona partita, soprattutto nel fondamentale “attacco”, chiudendo con ottime percentuali. Queste le parole di coach Stomeo che continua:”faccio i complimenti ai miei ragazzi perché hanno saputo gestire al meglio queste due settimane di preparazione, e una gara emotivamente molto sentita. Ora però bisogna non voltarsi più indietro e guardare avanti, il campionato è ancora lungo”.

Il prossimo impegno per Olimpia sarà proprio in trasferta contro il San Vito (Br), altra squadra di alta classifica in una delle piazze storiche del volley Pugliese.

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
04/12/2016
Un tre a zero nei set disputati, che permette di ...
Altri Sport
01/12/2016
Al via, sabato 3 dicembre il campionato di Serie B di ...
Altri Sport
01/12/2016
Dopo il trionfo alla 1^ Prova Interregionale di poche ...
Altri Sport
28/11/2016
La Lupa Lecce sale sull’ottovolante incamerando ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...