Violenta lite durante la festa comunale: accoltellato un 32enne

domenica 21 febbraio 2016

La lite si è consumata in due momenti della serata di ieri. Denunciato per lesioni aggravate un 25enne.

La festa patronale poteva finire in tragedia. Ieri sera a Nardò un 32enne è giunto nell’ospedale locale con una ferita da arma da taglio sul braccio. Gli agenti di polizia, avvisati dell’accaduto, hanno interrogato l’uomo per acquisire ulteriori informazioni riguardo le cause della ferita.

Il ferito ha raccontato loro che durante i festeggiamenti del Santo Patrono era scoppiata una violenta lite con alcuni giovani del posto. Lite che sembrava terminata. Poco dopo, però, il 32enne era stato contattato telefonicamente dal padre, che lo avvisava dell’esplosione di un grosso petardo sotto la sua auto. A quel punto l’uomo è andato alla ricerca dei giovani con cui aveva litigato in precedenza ed una volta trovati, nel corso di una nuova aggressione, il 32enne è stato prima colpito con un bastone telescopico e successivamente accoltellato al braccio. 

Un 25enne del posto è stato identificato e denunciato come autore della ferita. L’accusa è di lesioni aggravate. Mentre una 22enne di Galatina, presente ai fatti, è stata denunciata per favoreggiamento personale.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/11/2017
Violente piogge registrate un po’ dappertutto nella ...
Cronaca
19/11/2017
Un 40enne di Sternatia è stato fermato e trovato ...
Cronaca
19/11/2017
I carabinieri hanno tratto in arresto l’uomo, che con ...
Cronaca
19/11/2017
Un anziano, campano ma residente a Nardò, è stato arrestato nelle scorse ...
Il ristorante Nazionale di Lecce torna con i suoi live, su progetto di Carolina Bubbico. Giovedì 16 novembre ore ...