Scuole salentine a rischio paralisi: Forza Italia contro la Provincia

domenica 14 febbraio 2016

Il Coordinatore provinciale Paride Mazzotta interviene sull’ipotesi di distacco delle utenze negli istituti superiori della provincia di Lecce.

Ci sarà emergenza per gli istituti scolastici salentini? A chiederselo il Coordinatore provinciale di Forza Italia, Paride Mazzotta all’indomani della comunicazione inviata nei giorni scorsi dal presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone ai dirigenti scolastici. Il presidente ha comunicato che le scuole, entro il 31 marzo 2016, dovranno subentrare nella gestione dei contratti, pena il distacco delle utenze.

“Un’ipotesi -spiega Mazzotta- che, nei fatti, rischia di trasformarsi in una vera e propria emergenze per centinaia di istituti scolatici superiori e per migliaia di studenti salentini. Tutto “merito” della legge n. 56 del 2014? La risposta ad oggi appare quasi scontata e conferma, ove ce ne fosse bisogno, la schizofrenia alla base della volontà riformatrice del Governo Renzi. Un modus operandi secondo il quale gli assetti dello Stato vanno modificati, costi quel che costi.

Peccato, però, che a pagare il prezzo più alto di riforme lasciate a metà, come quella che porta la firma del renziano Graziano Delrio, siano i cittadini. Poco importa a questo governo che i lavoratori delle società partecipate vengano licenziati o che gli studenti restino al buio, al freddo, senza telefoni, banchi o lavagne.

Ma ora non possiamo più attendere che da Roma qualcuno si svegli e decida una volta per tutte di fare chiarezza nella giungla di competenze è deleghe. Le scuole salentine rischiano la paralisi. Il diritto allo studio e all’istruzione dei nostri ragazzi non può essere calpestato o sacrificato sull’altare dell’inerzia, o peggio ancora, dell’incompetenza di governo.

Per quanto ci riguarda, saremo al fianco dei dirigenti scolastici, dei docenti e degli alunni, ci attiveremo sin da subito a tutti i livelli istituzionali e con tutti i mezzi a nostra disposizione al fine di scongiurare un’emergenza scolastica i cui effetti sarebbero devastanti”.

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
11/06/2016
La procedura verrà attivata da lunedì 13 giugno. Possibile iscriversi anche ...
Scuola
11/06/2016
L’evento è organizzato dall’Istituto ...
Scuola
07/06/2016
Un fenomeno in continua crescita che, dopo aver coinvolto universitari e liceali, adesso ...
Scuola
06/06/2016
A Surbo intitolate due scuole a due donne speciali: ad ...
Sabato 2 luglio a Leuca la V edizione del Movida Party: musica con Francesca Profico, Mistura Louca, Cesko e Cristian ...