La web serie salentina “NextWord” approda alle fasi finali del “Los Angeles Web Festival”

domenica 14 febbraio 2016

È in nomination per la vittoria finale in due categorie, Miglior Regia con Vincenzo Stigliano e Migliori Musiche Originali con Republika Mod, Alessia Donno ed Ema Feat Rainwords.

La storia di “Nextword”, la scommessa vinta da Inondazioni.it e Nextword Produzioni Cinematografiche, continua a stupire: la web serie è stata selezionata alla fase finale del “Los Angeles Web Festival”, una delle più importanti manifestazioni mondiali dedicata alle web series.

Merito della produzione, guidata da Piero De Matteis e Tommaso Moscara, con l'aiuto impareggiabile di Salvatore Sbrò e Fabio dell'Erba, i quali, hanno dichiarato: “Siamo orgogliosi per questo grande traguardo raggiunto. Certo, i soldi sono importanti, ma non fondamentali se prima non si impiegano forze ed energie positive per portare avanti un progetto nuovo e costruttivo, come la è stato Nextword - the web series”.

Un merito condiviso in prima persona con l'artefice di questo miracolo, ossia Vincenzo Stigliano regista, sceneggiatore e creatore della web series che ci ha creduto fin da quando ha presentato il progetto alla produzione di Inondazioni.it.

Non è stata questa però, la sola vittoria per il giovane regista salentino, il quale grazie alla sceneggiatura del suo cortometraggio “Solitudine” (Loneliness) è stato selezionato anche alla fase finale del prestigiosissimo “New York Indipendent Film Festival”.

Nextword è in nomination per la vittoria finale in due categorie, Miglior Regia con Vincenzo Stigliano e Migliori Musiche Originali con Republika Mod, Alessia Donno ed Ema Feat Rainwords.

“Notizie del genere non possono che far piacere” - commenta Stigliano - “sono uno stimolo in più per andare sempre oltre i propri confini, continuando a lavorare sodo. Spero che adesso il Comune di Galatina, la Provincia di Lecce e la Regione Puglia, possano darci maggiore aiuto e collaborazione per i lavori futuri che abbiamo in cantiere. Io voglio ringraziare tutto il cast e vorrei citarlo in Mino Donadei, Elisa Cairo, Marta Sfragara, Christian Romano, Luigi Sarcinella, Antonio Geusa, Francesco Tundo, Ivano Mastria, Giuseppe Rizzo, Christian Rizzo, Chiara Sbrò, Tina Ciccardi, Azzurra Leone e Dario Palumbo, perché senza di loro tutto questo non sarebbe potuto accadere, grazie di cuore a tutti loro”.

La prima web series nel Salento, ha avuto oltre seimila visualizzazioni in un solo mese.

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
27/05/2017
 L'accusa dopo che la cantante ha annullato la sua partecipazione al concerto di ...
Web e Social
19/05/2017
Il cartello è apparso in una strada di Tricase e sta ...
Web e Social
13/05/2017
Il video risale al mese di marzo, ma nelle ultime ore sta rimbalzando di bacheca in ...
Web e Social
12/05/2017
On line il video che accompagna il brano che lancia la promozione dell’album della ...
La storica azienda salentina Quarta Caffè sostiene l'evento che il 2, 3 e 4 giugno animerà Porto ...