Progetto “Gerico” per senzatetto ammalati, la parrocchia cerca beni di prima necessità

venerdì 12 febbraio 2016

L’appello su Facebook del parroco della chiesa San Massimiliano Kolbe, Don Antonio Murrone.

Una casa per i senzatetto ammalati accanto alla chiesa di San Massimiliano Kolbe. La struttura sarà aperta il prossimo 27 febbraio. Occorre però reperire beni di prima necessità: il parroco Don Antonio Murrone ha lanciato un appello sui social, chiedendo, per prodotti per igiene personale, lenzuola, cuscini, federe e coperte, utensili per la cucina, armadietti, una piccola cucina.

Il progetto “Gerico” nasce dalla volontà del parroco don Antonio Murrone e della Caritas Diocesana di don Attilio Mesagne che gestirà la struttura. 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
22/04/2018
Cartellone di eventi dal 29 aprile al 27 maggio. Il ricavato della prima data sarà ...
Solidarietà
20/04/2018
La casa editrice "Manni editori" ha regalato libri per la biblioteca della Casa ...
Solidarietà
17/04/2018
L'imbarcazione è stata affidata dalla Procura alla ...
Solidarietà
05/04/2018
L’iniziativa partita dal Pronto Soccorso dei Poveri: la raccolta avverrà ...
Manipolazione e controllo mentale nei gruppi New Age e nelle sette: l'exit counseling per venirne fuori. Lo psicologo ...