Progetto “Gerico” per senzatetto ammalati, la parrocchia cerca beni di prima necessità

venerdì 12 febbraio 2016

L’appello su Facebook del parroco della chiesa San Massimiliano Kolbe, Don Antonio Murrone.

Una casa per i senzatetto ammalati accanto alla chiesa di San Massimiliano Kolbe. La struttura sarà aperta il prossimo 27 febbraio. Occorre però reperire beni di prima necessità: il parroco Don Antonio Murrone ha lanciato un appello sui social, chiedendo, per prodotti per igiene personale, lenzuola, cuscini, federe e coperte, utensili per la cucina, armadietti, una piccola cucina.

Il progetto “Gerico” nasce dalla volontà del parroco don Antonio Murrone e della Caritas Diocesana di don Attilio Mesagne che gestirà la struttura. 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
24/05/2017
La somma raccolta dall’associazione Heidi e donata all’amministrazione di ...
Solidarietà
18/05/2017
L’appello lanciato dal Pronto Soccorso dei Poveri ...
Solidarietà
17/05/2017
Sabato 20 maggio alle Knos sul palco i Sud Sound System. ...
Solidarietà
15/05/2017
Aperte fino a domani (16 maggio) le iscrizioni alla regata "Il mare che ...
Il ristorante pizzeria Colapeppi, a Calimera, propone un altro giovedì di divertimento e buon cibo tra balli di ...