Progetto “Gerico” per senzatetto ammalati, la parrocchia cerca beni di prima necessità

venerdì 12 febbraio 2016

L’appello su Facebook del parroco della chiesa San Massimiliano Kolbe, Don Antonio Murrone.

Una casa per i senzatetto ammalati accanto alla chiesa di San Massimiliano Kolbe. La struttura sarà aperta il prossimo 27 febbraio. Occorre però reperire beni di prima necessità: il parroco Don Antonio Murrone ha lanciato un appello sui social, chiedendo, per prodotti per igiene personale, lenzuola, cuscini, federe e coperte, utensili per la cucina, armadietti, una piccola cucina.

Il progetto “Gerico” nasce dalla volontà del parroco don Antonio Murrone e della Caritas Diocesana di don Attilio Mesagne che gestirà la struttura. 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
26/03/2017
L'iniziativa è partita dal Pronto Soccorso dei Poveri, che sostiene una madre in ...
Solidarietà
25/03/2017
I beneficiari sono 243. Il sindaco di Nardò Mellone: ...
Solidarietà
17/03/2017
La squadra dell’Olimpia Volley Galatina, al gran completo, con i suoi tecnici, ...
Solidarietà
16/03/2017
L'iniziativa organizzata dal Alessandra Ferramosca e Giusi ...
Il 28 febbraio scorso si è svolto presso Maestri Caffettieri, la scuola di formazione di Valentino ...