Progetto “Gerico” per senzatetto ammalati, la parrocchia cerca beni di prima necessità

venerdì 12 febbraio 2016

L’appello su Facebook del parroco della chiesa San Massimiliano Kolbe, Don Antonio Murrone.

Una casa per i senzatetto ammalati accanto alla chiesa di San Massimiliano Kolbe. La struttura sarà aperta il prossimo 27 febbraio. Occorre però reperire beni di prima necessità: il parroco Don Antonio Murrone ha lanciato un appello sui social, chiedendo, per prodotti per igiene personale, lenzuola, cuscini, federe e coperte, utensili per la cucina, armadietti, una piccola cucina.

Il progetto “Gerico” nasce dalla volontà del parroco don Antonio Murrone e della Caritas Diocesana di don Attilio Mesagne che gestirà la struttura. 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
24/09/2016
La raccolta di sangue della giornata, contrariamente alle ...
Solidarietà
22/09/2016
Parte dagli studenti del “Galilei-Costa” ...
Solidarietà
17/09/2016
In alcune piazze salentine verranno allestiti i banchetti per acquistare una bottiglia di ...
Dal 30 settembre al 2 ottobre ad Acquaviva lo spettacolo scritto e diretto dal premio Ubu Mario Perrotta: In scena ...