Quarti di finale di Coppa Puglia di serie C e D: Olimpia Galatina batte il Molfetta

giovedì 4 febbraio 2016

Importante successo della squadra galatinese, che si è imposta con un netto 3 a 0 e ora sogna in grande.

Sabato scorso si sono disputati i quarti di finale di Coppa Puglia di serie C e D. Nel campionato di C maschile Olimpia Galatina, vince per 3 a 0 contro Molfetta, la quarta migliore del girone A. Una vittoria apparentemente facile, che però non ha risparmiato gli “Olimpici”, sempre concentrati sul match per ben figurare di fronte ai tanti tifosi accorsi per la prima partecipazione alla Coppa da parte dei propri beniamini. I

n avvio di gara Buracci e compagni pressano gli avversari e subito allungano di ben 7 lunghezze a 1. I ragazzi di coach Avellis, accusano l’impatto da subito duro. Il match scorre veloce verso il 25-18 per i padroni di casa. Alla ripresa i veterani La Forgia e Squeo provano a smuovere le acque, ma l’esaltante prova a muro e in difesa dei galatinesi, annulla diversi attacchi che debilitano gli sforzi avversari nell’intento di chiudere a punto diretto.

Al primo time out del 4-8, il Molfetta prova a riorganizzare le idee, ma la musica non cambia. Coach Avellis adopera i primi cambi, spostando Squeo da opposto a banda in corso di gara, ma Olimpia tira dritta spedita e archivia il secondo parziale con il punteggio di 25-15. Nel terzo, il Molfetta si propone da subito in avanti, e questa volta tocca a coach Stomeo richiamare i suoi in affanno.

Al rientro, Nobile si propone come trascinatore, ma il muro avversario è ben attento e pronto a smorzare gli attacchi e arginare la strada. La reazione però, porta buoni frutti, e il divario di 4 punti inizia ad accorciarsi pian piano. Il set è combattuto punto a punto sino a quando Sancesario ferma a muro La forgia e mette la freccia del sorpasso.

Olimpia avanza nuovamente trascinata dal pubblico e si porta in vantaggio di 3 palle match. Molfetta combatte sin che può, ma il verdetto blocca il punteggio sul 25-21, ed è nuovamente gran festa al Palapanico. “Obiettivo conquistato”. L’esclamazione del Presidente Santoro, che aggiunge: “ora ci presentiamo alla finale a 4 tra le migliori della Puglia”.

La prossima sfida di Coppa Puglia, nel sabato di Pasqua, vedrà duellare l’Olimpia Galatina contro il Lucera (prima nel girone A), ed il Maniva Taranto contro il San Vito dell’omonimo girone B. Una finalissima molto equilibrata, se si considera che tutte le squadre sono appaiate nella parte alta della classifica di entrambi i gironi. Toccherà però, proprio ai galatinesi sondare per primi la caratura e il livello di gioco del girone nord della Puglia. Ma ovviamente è prematuro fare qualsiasi previsione. Il campionato regolare ha appena concluso la fase di andata, e le contendenti alla vetta sono tutte vicinissime. Nel prossimo mese, gli incontri di alta classifica in calendario sono tanti, e la classifica potrebbe cambiare completamente volto, ragion per cui, testa sulle spalle e piedi ben a terra, il cammino è ancora molto lungo.   

 

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
25/08/2016
Prende forma il sestetto galatinese del presidente Panico, collocando sulla scacchiera ...
Altri Sport
25/08/2016
Spettacolo ed entusiasmo per la quarta edizione ...
Altri Sport
24/08/2016
Accordo raggiunto in casa Magik con i tecnici Enrico e ...
Altri Sport
24/08/2016
Grande accoglienza per i due atleti olimpici, ora tornati a ...
Venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 il Cotriero di Gallipoli ospita musica e osservazone delle stelle. In ...