“Sei obeso, per te niente ecografia”: nuova disavventura per un paziente salentino

giovedì 4 febbraio 2016

Allo stesso paziente era stata rifiutata in passato una risonanza magnetica per mancanza di strumenti adeguati al grande peso.

Nuova disavventura per il signor Tommaso Prima di Trepuzzi, obeso alle prese ancora una volta con l’inadeguatezza degli strumenti diagnostici della Asl per pazienti dalla grande mole. In procinto di fare un’ecografia, si è visto rifiutare la prestazione, prenotata per tempo, per mancanza di strumenti adeguati.

All’inizio niente lasciava presagire un intoppo di questo tipo: come da prassi, su indicazione del medico curante, il signor Tommaso aveva prenotato presso il Cup l’ecografia, ma una volta arrivato il suo turno nella struttura convenzionata di Campi Salentina – dopo un’attesa di quasi due ore e dopo aver ingurgitato quasi un litro e mezzo di acqua, come da indicazioni - si è visto rifiutare l’esame. Il medico difatti, con rammarico, gli ha riferito che l'ecografo dello studio non era adatto a fare l'ecografia e che molto probabilmente non avrebbe trovato in tutto il distretto sanitario un ecografo adatto alle sue necessità.

Solo sue anni fa lo stesso paziente ebbe un problema simile: fece notizia difatti l'impossibilità, per identiche ragioni, di eseguire una risonanza magnetica. “Caso” che suscitò non poco scalpore e di cui si interessò anche l’allora direttore dell'Asl di Lecce.

Commenta sconfortato il signor Prima: “Noi persone obese siamo dunque destinate a morire senza diagnosi poiché gli ecografi non sono utilizzabili? Cosa succederebbe in caso di malore o di incidente stradale?”

 

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
24/08/2016
 "Dottore come sta?" "Bene grazie e lei signora Gioia ( bellissimo ...
Sanità
23/08/2016
Il consigliere regionale di "La Puglia con ...
Sanità
19/08/2016
Ho in cura il Signor Gualtieri. Ha un cancro al polmone con metastasi. L’ho ...
Sanità
12/08/2016
La giunta regionale è pronta alla stressa sui ...
Penultimo appuntamento presso la Riserva Naturale WWF con lo spettacolo itinerante che fa sognare adulti e bambini. ...