Esito positivo per la vertenza La Veliapol, salvi 150 posti di lavoro

giovedì 4 febbraio 2016
Soddisfazione da parte del sindacato Fisascat Cisl di Lecce. Gli ex dipendenti hanno costituito una cooperativa. 

Si è risolta positivamente la questione dei lavoratori ex dipendenti dell'istituto di vigilanza “La Velialpol”. Nei mesi scorsi i lavoratori avevano dato vita a numerose manifestazioni di protesta, l'ultima qualche giorno fa a Veglie.

“Un accordo tra le parti ha sancito il passaggio degli stessi ad una nuova società ai sensi dell'art. 2112 c.c. e con il mantenimento del contratto di solidarietà” - dichiara Carmela Tarantini, segretario provinciale della Fisascat-Cisl di Lecce -i lavoratori hanno costituito una cooperativa che ha rilevato l'attività della ditta “La Velialpol” garantendo 150 posti di lavoro”.

“Con grande senso di responsabilità la Fisascat di Lecce” - continua Carmela Tarantini- ha contribuito alla salvaguardia dei posti di lavoro e al mantenimento del salario, in un momento di crisi in generale e del settore della vigilanza privata in particolare. Auspichiamo che in futuro si possa attuare in seno a questa nuova realtà la contrattazione di 2° livello”.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
23/05/2017
A presentarla la parlamentare della circoscrizione Puglia, Donatella Duranti: ...
Economia e lavoro
23/05/2017
Palazzo: “I lavoratori sono preoccupati dalle ultime notizie. Chiediamo un incontro ...
Economia e lavoro
21/05/2017
Il sindacato autonomo dei vigili del fuoco chiede un ...
Economia e lavoro
18/05/2017
I consiglieri regionali del M5s chiedono chiarimenti ...
La Banca Popolare Pugliese diventa fattore di innovazione unendo le sue capacità e la sua struttura al FEI, ...