Rubavano olio vegetale esausto destinato al riciclo: in manette 45enne salentino

giovedì 4 febbraio 2016
L'uomo è stato ripreso mentre svuotava una colonnina per la raccolta nei pressi dell'ex mercato comunale di Casarano.

Si tratta di un 45enne della provincia di Lecce. Le indagini dei forestali sono partite dopo la denuncia di un imprenditore barese.

Nelle immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza si vedono due uomini. Uno di loro, dopo aver aperto le portiere di un furgone, si avvicina a una colonnina contenente olio esausto da riciclare e ne rovescia il contenuto in un bidone. I due, subito dopo aver rimesso a posto la colonnina posizionata vicino all’ex mercato comunale di Casarano, vanno via.

L'uomo ripreso dalle telecamere è stato arrestato. Si tratta di un 45enne residente nella provincia di Lecce. Le indagini degli agenti del nucleo investigativo del comando provinciale di Lecce del Corpo forestale dello Stato sono iniziate dopo la denuncia di un imprenditore di una ditta di Bari finito nel mirino dei ladri nell’ottobre dello scorso anno. Nella denuncia, l’imprenditore dichiarava di aver subito quattro furti in diversi comuni del leccese.

Gli accertamenti dei forestali hanno appurato che l’uomofinito in manette, aveva compiuto diversi colpi a partire dal maggio dello scorso anno. E dopo alcune perquisizioni, gli agenti hanno trovato nella ditta di cui l’uomo era dipendente, ingenti quantitativi di olio esausto: il valore ammonta a svariate migliaia di euro. Le indagini proseguono perché intendono accertare la provenienza del prodotto.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
28/09/2016
Era fuggito in Germania, per sfuggire all’accusa di ...
Cronaca
28/09/2016
A decidere è stato il Tribunale di Belluno a cui ...
Cronaca
28/09/2016
L’uomo è riuscito a fuggire. È stato ...
Cronaca
28/09/2016
È morto in carcere uno dei personaggi più ...
Dal 30 settembre al 2 ottobre ad Acquaviva lo spettacolo scritto e diretto dal premio Ubu Mario Perrotta: In scena ...