Pubblicazione multe fantasma, Adoc: “Efficaci nostre pressioni sull’amministrazione”

giovedì 4 febbraio 2016

Soddisfazione dell’associazione dei consumatori, dopo la pubblicazione dei verbali fantasmi da parte del Comune di Lecce.

Adoc esprime soddisfazione per la pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Lecce https://www.comune.lecce.it/news/2016/02/03/avviso-destinatari-lettere-pre-ruolo dell'elenco dei 2300 verbali affetti da difetti di notifica. Preghiamo tutti gli organi di informazione di dare ampia diffusione al predetto elenco.

“Sin dal 2013, Adoc e Sportello dei Diritti – spiega l’avvocato Alessandro Presicce - hanno segnalato le irregolarità perpetrate dalla Lupiae Servizi nella notifica dei verbali. Oggi possiamo dire che una piccola battaglia di civiltà sia stata vinta: la legalità è stata ripristinata, seppur tardivamente”.

Per Adoc, occorre che tutti coloro che hanno pagato quei verbali siano informati con una apposita lettera e rimborsati dal Comune. Nell'attesa che si faccia piena luce sulle responsabilità, Adoc continuerà a monitorare la situazione, sperando che presto venga scritta la parola fine su questa pagina grigia del rapporto cittadini-istituzioni e rimane a disposizione dei cittadini per ogni chiarimento o per esaminare eventuali casi particolari.

Gli uffici Adoc di Lecce sono in via Pietro Palumbo, 2 (1 piano) tel. 347.5599703, fax 0832246665, email: lecce@adocpuglia.it sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 11,30 alle 13. 

Altri articoli di "Società"
Società
23/02/2017
Appuntamento presso il Teatro Tito Schipa il 28 ...
Società
20/02/2017
L'esponente dei Radicali Italiani Emilio Enzo Quinteri denuncia il problema comune a ...
Società
20/02/2017
L'associazione dei consumatori contro la gestione del ...
Società
18/02/2017
Il presidente dell'associazione nazionale amministratori ...
Il Consiglio di Amministrazione della "Popolare Pugliese" ha approvato la situazione economica e patrimoniale ...