Con una gru sradicano bancomat all’Unicredit di Novoli, ma i carabinieri sventano il colpo

giovedì 4 febbraio 2016

Incredibile assalto in piazza Regina Margherita: colpo sventato da una pattuglia, che ha poi tentato di inseguire i ladri. La banda, però, è riuscita a far perdere le proprie tracce.

Avevano programmato tutto nei minimi dettagli, ma qualcosa è andato storto e per i malviventi in azione alle prime luci del mattino a Novoli il colpo all’Unicredit è fallito. Non solo, per i ladri c’è stato un intenso fuori programma con l’inseguimento ingaggiato dai carabinieri del Norm di Campi Salentina che li hanno pizzicati in azione.

Tutto ha avuto inizio, come detto, poco prima dell’alba in piazza Regina Margherita, dove la banda, composta da almeno cinque persone, si è presentata con un camion munito di gru, rubato poco prima a Mesagne: i malviventi hanno sradicato il bancomat dell’Unicredit per caricarlo a bordo e portarlo via. Ma proprio in quel momento è arrivato il primo fuori programma con i carabinieri che li hanno intercettati nel bel mezzo dell’azione criminosa, durante un normale giro di perlustrazione.  

L’arrivo dei carabinieri ha costretto a lasciare sospeso sulla gru l’erogatore con all’interno un bottino di circa 20mila euro e a tentare la fuga in maniera più pratica a bordo di un’Audi 6, evitando il conflitto a fuoco. Ne è scaturito un inseguimento, in cui i carabinieri hanno chiesto rinforzi, ma la banda, svoltando in varie stradine, è riuscita a seminare le forze dell’ordine  e a far perdere le proprie tracce.

Nella mattinata, i militari comandati dal tenente Rolando Giusti sono tornati presso l’Unicredit per i rilievi e raccogliere ulteriori elementi. Si cercano anche immagini utili, ma le telecamere di videosorveglianza nell’istituto bancario sono solo interne. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/01/2017
L’episodio nel pomeriggio di ieri, quando l'autista ...
Cronaca
17/01/2017
L'uomo è stato individuato ieri da una Volante della Polizia in via ...
Cronaca
17/01/2017
I giudici della Corte d'Assise di Lecce hanno depositato le motivazioni della sentenza ...
Cronaca
17/01/2017
Tronchi e rami potrebbero servire per realizzare manufatti e mobili di ...
Dopo l’appello lanciato sul web, il Comune raccoglie e firma una delibera di giunta per sostenere ...