Allarme truffatori: porta a porta per raccogliere fondi per una ragazza malata ma è falso

martedì 2 febbraio 2016
Il comandante della Polizia Locale di Melendugno mette in allerta su una falsa raccolta fondi porta a porta.  

Truffatori in agguato a Melendugno: l'allarme arriva direttamente dal comandante della Polizia Locale Antonio Nahi che mette in guardia i suoi concittadini utilizzando i social network. Il raggiro, è messo in atto, evidentemente, da chi non si fa scrupoli a speculare sull'istinto di solidarietà verso persone meno fortunate.

“Chiedono, porta a porta, denaro per aiutare ragazza malata dicendo che hanno il benestare dei carabinieri di Melendugno” avverte Nahi “è falso! Avvisate noi o i carabinieri se li vedete in giro”.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
28/05/2017
L’incidente è accaduto vicino al Cus, il centro universitario sportivo, a ...
Cronaca
28/05/2017
Due giovani sono stati fermati dai carabinieri sulla a Taviano: in auto avevano 5 dosi di ...
Cronaca
27/05/2017
Gli avvocati della struttura turistica con la loro tesi difensiva non sono riusciti a ...
Cronaca
27/05/2017
La vittima è caduta a terra dopo uno spintone battendo la testa. Probabili lesioni ...
"L'upgrade dei ristoranti di sushi" arriva nel capoluogo salentino da un'idea di Gianni ...