Allarme truffatori: porta a porta per raccogliere fondi per una ragazza malata ma è falso

martedì 2 febbraio 2016
Il comandante della Polizia Locale di Melendugno mette in allerta su una falsa raccolta fondi porta a porta.  

Truffatori in agguato a Melendugno: l'allarme arriva direttamente dal comandante della Polizia Locale Antonio Nahi che mette in guardia i suoi concittadini utilizzando i social network. Il raggiro, è messo in atto, evidentemente, da chi non si fa scrupoli a speculare sull'istinto di solidarietà verso persone meno fortunate.

“Chiedono, porta a porta, denaro per aiutare ragazza malata dicendo che hanno il benestare dei carabinieri di Melendugno” avverte Nahi “è falso! Avvisate noi o i carabinieri se li vedete in giro”.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/02/2018
I vigili del fuoco hanno escluso che si possa trattare di un atto doloso. Un'auto ...
Cronaca
23/02/2018
Il caso si è chiuso con un risarcimento di 336mila ...
Cronaca
23/02/2018
L’azione collettiva avviata dallo “Sportello ...
Cronaca
22/02/2018
L'episodio ieri sera durante una partitella tra amici: a perdere la vita un 63enne di ...
Da oggi i clienti di Banca Popolare Pugliese possono sottoscrivere i fondi Valori Responsabili di Etica Sgr. Banca ...