Rugby, il Gorima perde la prima regalando due mete al Napoli

domenica 31 gennaio 2016

Purtroppo inizia col piede sbagliato l'avventura nei play-off promozione  dei salentini che dominano ma realizzano poco, un Napoli cinico li punisce.

Nel primo tempo è un monologo del Gorima che tiene il campo con sicurezza e non fa avvicinare gli avversari alla propria ventidue, dopo sei minuti il Trepuzzi si porta in vantaggio con una punizione di Miglietta, ma i Partenopei al 10° e al 12° realizzano due punizioni quasi da centrocampo passando in vantaggio, poi al 15° Forte Andrea realizza una meta trasformata da Miglietta che riporta i padroni di casa avanti, da questo momento è un vero e proprio forcing dei salentini che però non frutta punti, il primo tempo si conclude con il punteggio di 10 a 6 per il Gorima.

Il secondo tempo si apre come è finito il primo con una variante il Trepuzzi riesce ad andare in meta con Miglietta che trasforma, poi continua l'attacco pressante dei locali che all'11° subiscono un calcio contro a cinque metri dalla meta avversaria, l'ala napoletana batte veloce e indisturbato corre per novanta metri e realizza la meta in mezzo ai pali trasformata, non basta dop appena tre minuti la scena si ripete questa volta punizione a centro campo per tenuto batte veloce il campano che anche questa volta va indisturbato dopo cinquanta metri di corsa a realizzare la meta in mezzo ai pali che viene trasformata, il Gorima si disunisce non ha più le certezze dimostrate fino a quel momento ma comunque anche se disordinatamente tengono il possesso del pallone, al 32° il mediano Bonaparte batte veloce e va indisturbato in meta ma l'arbitro fa ripetere, al 36° il Trepuzzi va in meta con Forte ma l'arbitro dice che il giocatore locale era uscito fuori, cosa non vera, poi al 38° Miglietta mette una punizione in mezzo ai pali e pareggia, ma dura poco al 40° per mani in ruck l'arbitro fischia una punizione per i campani che ancora una volta da posizione non facilissima trasformano. risultato finale Gorima 20 Napoli 23

Peccato commenta il tecnico Francioso, una gara in cui gli avversari non hanno costruito un azione pericolosa in tutta la gara, le mete sono nate da due episodi con giocate singole, certo mete così non sono ammissibili neanche se a prenderle fosse stata un U/14, figuriamoci una squadra del nostro livello, una gara che dovevamo chiudere nel primo già tempo e che invece alla fine abbiamo perso.

RISULTATI C1 girone H

Ragusa VS Nissa Caltanisetta               16 - 15 mete (2-2)

 

GORIMA Trepuzzi VS Napoli                 20 - 22 mete (2-2)

Salerno VS Am. Monopoli                      33 - 22 mete (4-3)


Classifica: Salerno5, Napoli e Ragusa 4, Nissa e Trepuzzi 1, Monopoli 0.

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
26/09/2016
È ufficialmente iniziata la campagna abbonamenti ...
Altri Sport
22/09/2016
Al via la nuova stagione agonistica con un'importante ...
Altri Sport
20/09/2016
Prime amichevoli per l’Aurispa Alessano di ...
Altri Sport
17/09/2016
Nella squadra c'è anche l'atleta pugliese che ha conquistato giorni fa un altro ...
Dal 30 settembre al 2 ottobre ad Acquaviva lo spettacolo scritto e diretto dal premio Ubu Mario Perrotta: In scena ...