Paura in via Mazzini a Racale, fiamme avvolgono Chrysler Voyager. Indagini in corso

venerdì 29 gennaio 2016

Secondo episodio nella notte dopo i fatti di Gallipoli: l’incendio ha coinvolto l’auto in uso ad un’autosalone a conduzione familiare. Sul posto, vigili del fuoco e carabinieri. Sospetti sull’origine dolosa.

Non solo l’incendio avvenuto a Gallipoli nella notte e che ha interessato l’auto di un calciatore, una vettura parcheggiata nelle vicinanze e la facciata di alcuni palazzi, ma un secondo episodio si è registrato ieri notte anche a Racale, dove un’ora dopo la mezzanotte le fiamme hanno colpito una Chrysler Voyager in uso all’autosalone “Road&Racing”, gestito da una famiglia del luogo.

Si sospetta che l’origine del rogo sia dolosa, ma sulla vicenda stanno cercando di fare luce i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Casarano. Sul posto, per spegnere le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento, che hanno domato il rogo e rimesso in sicurezza l’area. Indagini in corso.

foto repertorio

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/08/2017
La vicenda è stata resa nota oggi dal Comitato Festa ...
Cronaca
17/08/2017
Il soggetto è stato arrestato dai carabinieri dopo ...
Cronaca
17/08/2017
L'uomo, di San Donato di Lecce, era in visita a casa del ...
Cronaca
17/08/2017
Fortunatamente nessuno è dovuto ricorrere a cure ...
Il ristorante pizzeria Colapeppi, a Calimera, propone un altro giovedì di divertimento e buon cibo tra balli di ...