Campionato nazionale di spada a squadre: bronzo per le atlete del Club Scherma Lecce

mercoledì 27 gennaio 2016

Nuovo successo per le giovani spadiste leccesi del Club Scherma Lecce: bronzo al campionato nazionale di domenica a Caserta.

Tornano a casa con un bronzo le atlete del Club Scherma Lecce. Nella gara del campionato nazionale di spada a squadre, che si è tenuta la scorsa domenica a Caserta, il quartetto allenato dal Maestro Alessandro Rubino e composto da Luisa di Ciaula, Martina Sabbetta, Letizia Orlando e Alice Spagnolo, ha conquistato il terzo gradino del podio. Artefici di una bella rimonta che le aveva viste perdere di una sola stoccata il primo match,hanno creduto da subito che il podio poteva essere una meta da raggiungere solo riprendendo la concentrazione e sfoderando tanta grinta. E così è stato. Persa la diretta per accedere in finale, si sono rimboccate le maniche e nell'incontro decisivo per il bronzo contro la squadra dell’Avellino hanno condotto sin dall’inizio mantenendo un netto vantaggio e chiudendo poi a loro favore col punteggio di 45 a 32.

Nella squadra maschile, composta da Giulio Martina, Giovanni Sammarco, Lorenzo Scardino e Giorgio Lombardi, è successo esattamente il contrario. Dominatori assoluti nel girone eliminatorio dove si imponevano nettamente sul avellino con il punteggio di 45 a 23, contro il Palermo 45 a 30, si sono portati al secondo posto della classifica. Anche la prima diretta eliminatoria con scherma Iblea è stata agevolmente superata ,vincendo 45 a 22. Sembrava fatta ed invece nel match decisivo col Messina un improvviso blackout nella parte centrale della gara li portava in svantaggio. Non è bastata la rimonta fino a 44 pari dove qualche centimetro più preciso con la punta della spada avrebbe fatto accendere la luce della vittoria.

“Immensa la gioia per le ragazze che hanno dimostrato grande carattere nel confrontarsi con squadre anche di maggiore esperienza. Hanno veramente creduto nelle loro potenzialità desiderando ardentemente di salire su quel podio che premia il loro impegno ,ma soprattutto le ha ricaricate nel continuare con più grinta gli ultimi impegni della stagione .Tantissima rabbia per i ragazzi che hanno visto sfumare il loro sogno proprio negli ultimi secondi decisivi per un podio che avrebbero ampiamente meritato. La loro è stata una gara impeccabile, dove hanno dimostrato superiorità schermistica e tanta concentrazione. Sono sicura che presto si rifaranno, soprattutto nel morale” Cosi ha commentato la presidente Sari Greco che rimane comunque orgogliosissima dei suoi ragazzi.

Nuovo appuntamento poi per il Club, che per domenica 31 gennaio, presso la palestra del liceo scientifico ad indirizzo sportivo Calasso di Lecce, ha organizzato il primo torneo interscolastico di scherma. Appuntamento alle ore 11. 

TAG: scherma, lecce
Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
31/05/2016
Il podista otrantino Franco Previtero, alla settima ...
Altri Sport
30/05/2016
Il grande volley sbarca in Puglia, due mesi di eventi in sei comuni per rilanciare e ...
Altri Sport
30/05/2016
Tra gli aspetti sportivi, tecnici e logistici ci sono le 8 le prove speciali per una ...
Altri Sport
28/05/2016
 Inizia il conto alla rovescia per il matrimonio della ...
Primo album per l’orchestra guidata da Michele Lobaccaro: presentazione martedì 31 maggio presso ...