Bruciata la fòcara di Monteroni: vandali in azione nella notte

martedì 26 gennaio 2016

Il rogo ha distrutto la catasta, che sarebbe dovuta ardere domenica prossima in onore di Sant’Antonio.

Bruciate le fascine della fòcara di Sant’Antonio a Monteroni. I vandali hanno agito nella notte, appiccando il fuoco in anticipo rispetto alla manifestazione in onore di Sant’Antonio prevista per domenica prossima.

Sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale, e i carabinieri della stazione di Monteroni di Lecce per individuare i responsabili.

Sulla vicenda sono intervenuti i responsabili di Futura Monteroni: “Sdegnati per quello che è success, vogliamo contribuire fattivamente alla ricostruzione della fòcara, una delle poche tradizioni monteronesi rimaste, quindi nella giornata di oggi un nostro dirigente consegnerà al Comitato Festa Sant’Antonio il nostro contributo per l'acquisto urgente delle nuove fascine. Il tempo è poco e non bisogna sprecarlo, la fòcara domenica deve essere lì al suo posto con tutta la comunità intorno”.

Altri articoli di "Società"
Società
26/07/2016
Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Puglia: il ...
Società
21/07/2016
Conferenza stampa questa mattina di Cgil e Flai Cgil per ...
Società
21/07/2016
Il centro di Maglie, declassato ad Agenzia, rischia di ...
Società
21/07/2016
Prende avvio una nuova collaborazione tra l’azienda produttrice di caffè ...
Tappa a Gallipoli per l'ensemble giudata da Claudio Prima. Lunedì 25 luglio, ore 21, ingresso ...