Braglia vuole la vittoria: “In lotta per la vetta: vogliamo restarci, ma serve pazienza”

domenica 24 gennaio 2016

Il tecnico giallorosso non cerca vie di mezzo, vuole il successo per continuare a pensare in grande: “Bisogna rimanere umili, ci sono quattro o cinque squadre che possono vincere il torneo”.

 A poche ore dal match che vedrà il Lecce impegnato con la Juve Stabia, non è tempo di amarcord per Piero Braglia, tecnico giallorosso con un passato glorioso sulla panchina campana. L’ex gialloblu è infatti concentrato su un match che, come ha dichiarato nella conferenza stampa appena conclusa, vuole vincere per rimanere in alto in classifica.

Braglia ha dapprima parlato dell’avversario, la Juve Stabia di Zavettieri, e dell’importanza che avrebbe vincere: “Di certo per andare in contro a quelle che sono le nostre ambizioni dobbiamo giocare meglio, aumentare il nostro rendimento e soprattutto cercare di vincere. Non sarà sicuramente facile, visto che la Juve Stabia si chiude molto bene, tenendo strette le linee a facendo ripiegare i propri attaccanti fino a prima del centrocampo. Per far punti dovremo essere pazienti, oltre che naturalmente avere fiducia nei nostri mezzi”.

Il tecnico grossetano si è poi soffermato sul momento della squadra e sugli aspetti da migliorare: “Durante la sosta abbiamo lavorato molto duramente dal punto di vista fisico, e può darsi che nelle prime uscite del nuovo anno i ragazzi abbiamo risentito di questo. Ora spero che queste difficoltà siano state superate, e che la squadra lo dimostri già nel match di domani. Gli aspetti da migliorare? Sicuramente le palle inattive, il modo di proporci e di accompagnare l’azione, cercando di saltare l’uomo più spesso”.

Mister Braglia ha concluso con una battuta sul campionato: “Bisogna essere umili, e quindi dico che come noi ci sono quattro o cinque squadre che possono vincere il torneo. Da parte nostra, sono otto gare che facciamo risultato, cosa che ci consente di stare nelle prime posizioni. Siamo in lotta per vincere e vogliamo restare in corsa“.

Fonte: Salentosport.net

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
26/09/2016
I giallorossi si sono affermati in trasferta per 2 a 0, a ...
Calcio
25/09/2016
Dopo il mezzo passo falso di domenica scorsa con la Casertana, il Lecce torna a ...
Calcio
23/09/2016
Il derby tra Lecce e Foggia del 31 ottobre prossimo, così come quello tra Taranto ...
Calcio
19/09/2016
Per la prima volta dall’inizio del campionato non ...
Dal 30 settembre al 2 ottobre ad Acquaviva lo spettacolo scritto e diretto dal premio Ubu Mario Perrotta: In scena ...