Maria Josè Castrignano nominata nuova responsabile anticorruzione a Nardò

venerdì 22 gennaio 2016

Il sindaco ha nominato con proprio decreto la dirigente comunale del settore economico finanziario dopo le dimissioni dall’incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi.

Il sindaco di Nardò Marcello Risi ha nominato, con decreto, il nuovo responsabile della prevenzione della corruzione. Dopo le dimissioni dall'incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi, la scelta del primo cittadino è caduta sulla dottoressa Maria Josè Castrignanò, dirigente presso il comune del settore economico finanziario.

L'incarico, con decorrenza immediata, non prevede l'attribuzione di alcun compenso aggiuntivo.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/01/2018
Il blitz di carabinieri e Nas in un'abitazione privata: ...
Cronaca
23/01/2018
La professionista è stata colpita alla testa da un'asse in legno e trasportata in ...
Cronaca
23/01/2018
Dopo l'aggressione, avvenuta ieri, a Melissano, ...
Cronaca
23/01/2018
Il taccheggiatore è stato individuato da una guardia giurata e raggiunto da una ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...