Maria Josè Castrignano nominata nuova responsabile anticorruzione a Nardò

venerdì 22 gennaio 2016

Il sindaco ha nominato con proprio decreto la dirigente comunale del settore economico finanziario dopo le dimissioni dall’incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi.

Il sindaco di Nardò Marcello Risi ha nominato, con decreto, il nuovo responsabile della prevenzione della corruzione. Dopo le dimissioni dall'incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi, la scelta del primo cittadino è caduta sulla dottoressa Maria Josè Castrignanò, dirigente presso il comune del settore economico finanziario.

L'incarico, con decorrenza immediata, non prevede l'attribuzione di alcun compenso aggiuntivo.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/08/2017
Ancora ignoti i motivi all'origine del gesto. Polizia e carabinieri cercano il ...
Cronaca
23/08/2017
Un uomo è deceduto dopo aver accusato un malore ...
Cronaca
23/08/2017
Continuano serrati i controlli di polizia disposti dal ...
Cronaca
23/08/2017
Nuovo avviso del ministero che cerca un immobile spazioso ...
Il borgo poco distante da Otranto sui anima dei profumi e dei sapori tradizionali del Salento: da questa sera, 18 ...