Maria Josè Castrignano nominata nuova responsabile anticorruzione a Nardò

venerdì 22 gennaio 2016

Il sindaco ha nominato con proprio decreto la dirigente comunale del settore economico finanziario dopo le dimissioni dall’incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi.

Il sindaco di Nardò Marcello Risi ha nominato, con decreto, il nuovo responsabile della prevenzione della corruzione. Dopo le dimissioni dall'incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi, la scelta del primo cittadino è caduta sulla dottoressa Maria Josè Castrignanò, dirigente presso il comune del settore economico finanziario.

L'incarico, con decorrenza immediata, non prevede l'attribuzione di alcun compenso aggiuntivo.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2017
L'esponente dei Radicali Italiani Emilio Enzo Quinteri denuncia il problema comune a ...
Cronaca
20/02/2017
Carmelo Bortone stava viaggiando sulla strada per Santa ...
Cronaca
20/02/2017
Controlli della Guardia Costiera anche a Porto Cesareo e ...
Cronaca
20/02/2017
L'ingente quantitativo di droga era in viaggio verso Nord ...
In Puglia trend positivo per il turismo: presentate 326 richieste di finanziamento. Il bilancio di Bpp. Continua in ...