Maria Josè Castrignano nominata nuova responsabile anticorruzione a Nardò

venerdì 22 gennaio 2016

Il sindaco ha nominato con proprio decreto la dirigente comunale del settore economico finanziario dopo le dimissioni dall’incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi.

Il sindaco di Nardò Marcello Risi ha nominato, con decreto, il nuovo responsabile della prevenzione della corruzione. Dopo le dimissioni dall'incarico del segretario generale Giuseppe Leopizzi, la scelta del primo cittadino è caduta sulla dottoressa Maria Josè Castrignanò, dirigente presso il comune del settore economico finanziario.

L'incarico, con decorrenza immediata, non prevede l'attribuzione di alcun compenso aggiuntivo.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/07/2016
Storia a lieto fine a Torre San Giovanni, con un piccolo ...
Cronaca
26/07/2016
Tre coratini sono stati arrestati, questa notte ad Andria, ...
Cronaca
26/07/2016
Malviventi nello store di via Bengasi: sembra che si siano ...
Cronaca
26/07/2016
L'uomo che era in Calabria ha riportato una frattura a una ...
Tappa a Gallipoli per l'ensemble giudata da Claudio Prima. Lunedì 25 luglio, ore 21, ingresso ...