Antonio Maruccia è il nuovo procuratore generale della Corte d'Appello di Lecce

giovedì 21 gennaio 2016

La nomina è arrivata nelle scorse ore in seno al Csm, che lo ha scelto all’unanimità: coi suoi 60 anni è il più “giovane” magistrato a ricoprire un ruolo simile.

È Antonio Maruccia il nuovo procuratore generale della Corte di Appello di Lecce: è questa la decisione maturata in seno al Csm, che ha nominato all’unanimità il 60enne, originario di Castrignano dei Greci, che prende il posto di Giuseppe Vignola.

Ora il magistrato risulta essere il più “giovane” in Italia a ricoprire un incarico simile. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/04/2019
Le indagini della polizia del commissariato di Galatina ha ...
Cronaca
18/04/2019
A scoprire gli ammanchi, è stata la figlia che ha ...
Cronaca
18/04/2019
Scoperte 57.600 paia di calzature “taroccate” ...
Cronaca
18/04/2019
Dopo essere stato costretto ai domiciliari, un 21enne ha ...
Non tutto il cioccolato fa male: quello «extra dark» è un prodotto che fa bene alla bellezza e alla ...
clicca qui