Operaio scivola e precipita in una cava: tragedia sfiorata nella zona industriale

martedì 19 gennaio 2016

Ennesimo incidente sul lavoro: è accaduto in via Austria, a Lecce, ad un operaio della ditta “Lasim”, che sarebbe scivolato in una cava, riportando fortunatamente ferite non gravi.

Sarebbe precipitato nel vuoto da un’altezza di quattro metri: sono queste le prime indiscrezioni della tragedia sfiorata nel primo pomeriggio, a Lecce, in via Austria, nella zona industriale. Protagonista di questo incidente sul lavoro un operaio della ditta “Lasim”, che sarebbe scivolato in una cava.

I suoi colleghi hanno subito avvertito il 118 e i sanitari, a bordo di un’ambulanza, hanno soccorso e trasferito immediatamente l’uomo al “Vito Fazzi” di Lecce. Da quel che si conosce, sembrerebbe che l’urto non abbia pregiudicato la funzionalità degli organi vitali ma abbia causato soltanto ferite esterne e alcune tumefazioni al volto.

Sul posto, anche i vigili del fuoco, la polizia e gli uomini dello Spesal. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/08/2017
Cambiano i dettagli della prima versione di ieri notte ...
Cronaca
19/08/2017
Liquido infiammabile vicino alla saracinesca dell'esercizio ...
Cronaca
19/08/2017
Uno dei due giovani sulla due ruote ha riportati traumi al viso e al ...
Cronaca
19/08/2017
Momenti di paura per una donna, vittima ieri sera di ...
Il borgo poco distante da Otranto sui anima dei profumi e dei sapori tradizionali del Salento: da questa sera, 18 ...