Operaio scivola e precipita in una cava: tragedia sfiorata nella zona industriale

martedì 19 gennaio 2016

Ennesimo incidente sul lavoro: è accaduto in via Austria, a Lecce, ad un operaio della ditta “Lasim”, che sarebbe scivolato in una cava, riportando fortunatamente ferite non gravi.

Sarebbe precipitato nel vuoto da un’altezza di quattro metri: sono queste le prime indiscrezioni della tragedia sfiorata nel primo pomeriggio, a Lecce, in via Austria, nella zona industriale. Protagonista di questo incidente sul lavoro un operaio della ditta “Lasim”, che sarebbe scivolato in una cava.

I suoi colleghi hanno subito avvertito il 118 e i sanitari, a bordo di un’ambulanza, hanno soccorso e trasferito immediatamente l’uomo al “Vito Fazzi” di Lecce. Da quel che si conosce, sembrerebbe che l’urto non abbia pregiudicato la funzionalità degli organi vitali ma abbia causato soltanto ferite esterne e alcune tumefazioni al volto.

Sul posto, anche i vigili del fuoco, la polizia e gli uomini dello Spesal. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/01/2017
Il 26enne è stato prigioniero in Libia dove ha ...
Cronaca
18/01/2017
Nessuna tregua nel maltempo che ha colpito il Salento: alla grandine si aggiunge la ...
Cronaca
18/01/2017
La gara riguardava un bacino di 50mila abitanti dei comuni di Tricase, Tiggiano, ...
Cronaca
18/01/2017
L’episodio drammatico questa mattina in un liceo di ...
Dopo l’appello lanciato sul web, il Comune raccoglie e firma una delibera di giunta per sostenere ...