Operaio scivola e precipita in una cava: tragedia sfiorata nella zona industriale

martedì 19 gennaio 2016

Ennesimo incidente sul lavoro: è accaduto in via Austria, a Lecce, ad un operaio della ditta “Lasim”, che sarebbe scivolato in una cava, riportando fortunatamente ferite non gravi.

Sarebbe precipitato nel vuoto da un’altezza di quattro metri: sono queste le prime indiscrezioni della tragedia sfiorata nel primo pomeriggio, a Lecce, in via Austria, nella zona industriale. Protagonista di questo incidente sul lavoro un operaio della ditta “Lasim”, che sarebbe scivolato in una cava.

I suoi colleghi hanno subito avvertito il 118 e i sanitari, a bordo di un’ambulanza, hanno soccorso e trasferito immediatamente l’uomo al “Vito Fazzi” di Lecce. Da quel che si conosce, sembrerebbe che l’urto non abbia pregiudicato la funzionalità degli organi vitali ma abbia causato soltanto ferite esterne e alcune tumefazioni al volto.

Sul posto, anche i vigili del fuoco, la polizia e gli uomini dello Spesal. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
28/09/2016
Era fuggito in Germania, per sfuggire all’accusa di ...
Cronaca
28/09/2016
A decidere è stato il Tribunale di Belluno a cui ...
Cronaca
28/09/2016
L’uomo è riuscito a fuggire. È stato ...
Cronaca
28/09/2016
È morto in carcere uno dei personaggi più ...
Dal 30 settembre al 2 ottobre ad Acquaviva lo spettacolo scritto e diretto dal premio Ubu Mario Perrotta: In scena ...