Fermato 44enne in un circolo ricreativo di Frigole: era stato condannato in via definita

martedì 19 gennaio 2016

Deve espiare 4 anni di reclusione per reati inerenti un’attività di spaccio di stupefacenti.

È stato arrestato dopo un controllo in un circolo ricreativo di Frigole. A finire in carcere, un 44enne albanese, Krenar Skendaj, sul quale pendeva un ordine di carcerazione di quattro anni.

A scoprirlo, i poliziotti recatisi ieri sera a Frigole presso un circolo culturale per un controllo delle persone presenti. In quel frangente, uno dei clienti ha cercato di eludere le verifiche, allontanandosi a passo veloce e con le mani in tasca. Sospettando che l’uomo stesse nascondendo qualcosa, gli agenti hanno proceduto a perquisirlo, senza trovare nulla. I documenti dell’uomo però hanno permesso di scoprire, che a carico del fermato, c’era un ordine di carcerazione a seguito di sentenza emessa in il 16 settembre 2011 dal Tribunale di Venezia, divenuta definitiva nel maggio 2012 per una pronuncia della Corte Suprema di Cassazione che dichiarava inammissibile il ricorso.

Il 44enne è stato accompagnato presso la casa circondariale per l’espiazione di 4 anni di reclusione per reati inerenti un’attività di spaccio di stupefacenti.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/01/2018
Affinità storiche e culturali alla base dell'idea ...
Cronaca
21/01/2018
La donna è deceduta a dicembre: al momento è ...
Cronaca
21/01/2018
Roberto Camassa, trovato senza vita nelle campagne del Nord ...
Cronaca
20/01/2018
Le operazioni dei carabinieri a Brindisi e San Marzano: ...
L'azienda, guidata da Edoardo Quarta, sarà a Rimini in rappresentanza dell'eccellenza salentina. Il team ...