Parco commerciale, il Tar dà ragione alla Pantacom: “Illegittima la revoca delle autorizzazioni”

lunedì 18 gennaio 2016

Il Comune aveva revocato il provvedimento a causa del mancato pagamento del contributo.

Accolto il ricorso della Pantacom sul parco commerciale di Galatina. Il Tar Lecce ha dato ragione alla società contro i provvedimenti con cui il Comune di Galatina aveva disposto la revoca delle autorizzazioni per la realizzazione del parco commerciale, a causa del mancato pagamento del contributo 50 euro per ogni metro quadro di superficie autorizzata e pari a un milione di euro.

“La questione -spiega l’avvocato Roberto De Giuseppe- sottoposta all’attenzione del Tar riguardava l’obbligo, o meno, del pagamento del contributo al momento del rilascio dell’autorizzazione amministrativa, pur in assenza dell’approvazione del piano attuativo e del titolo edilizio”.

Pantacom s.r.l sosteneva di non essere tenuta al pagamento del contributo prima del rilascio da parte del Comune di Galatina dei relativi titoli edilizi.

Il Tar Lecce ha accolto le tesi della società ricorrente e condannato il Comune di Galatina al pagamento delle spese processuali, affermando che il combinato disposto delle norme regionali regolanti la materia prevede la necessaria correlazione e contestualità tra il procedimento relativo al rilascio dell’autorizzazione commerciale e quello relativo al titolo edilizio. In particolare, secondo il Giudice amministrativo, “imporre il pagamento di un’ingente somma, o comunque di una polizza fideiussoria, in situazioni di estrema incertezza sia quanto alla fattibilità dell’intervento (dato che le autorità preposte alla tutela dei vincoli potrebbero pur sempre esprimere parere contrario), sia quanto ai tempi del rilascio del titolo edilizio, equivarrebbe a imporre un ingiustificato sacrificio non correlato ad una controprestazione o vantaggio meramente eventuale2.

L’accoglimento del ricorso consentirà al progetto Pantacom per la realizzazione del Parco commerciale integrato di Galatina di proseguire l’iter amministrativo per l’approvazione definitiva.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
25/06/2016
Secondo gli organizzatori i partecipanti sono diecimila e ...
Economia e lavoro
25/06/2016
La Puglia è tra le più attrattive di Italia, prima al Sud. Emiliano e ...
Economia e lavoro
24/06/2016
Le ripercussioni dell'uscita della Gran Bretagna dalla Ue ...
Economia e lavoro
24/06/2016
Sono arrivati ieri, nel palazzo di via Amendola, a Bari, ...
Venerdì 1° luglio alle Manifatture Knos di Lecce party con il live psichedelico e coinvolgente dei ...