Sbv Galatina: ad Ostuni una trasferta da dimenticare

lunedì 18 gennaio 2016

La squadra di Baldari sconfitta per 3-0 da parte della Pallavolo 2000 Ostuni.

2016 iniziato molto male per la Sbv Galatina che domenica 17 gennaio ha subito una sonora sconfitta per 3-0 da parte della Pallavolo 2000 Ostuni. Una Sbv con poco spirito agonistico, quasi assente in campo, ha lasciato i padroni di casa giocare con molta fluidità e facilità.

Mister Baldari scende in campo con il solito sestetto: Calò in regia in opposizione con De Lorentis R., Vizzino e De Lorentis C. di banda, i centrali Tundo e Rochira, e ad alternarsi i due liberi Apollonio e Alemanno.

Mister Viva schiera in campo: la diagonale composta dai fratelli Graziano e Dario Polignino, Costantino e L’Abbate al centro, Taurisano ed Polignino A. di banda e  D’Amico libero.

Sin dal primo set parte sottotono la squadra del presidente Panico; molto altalenante in difesa e in ricezione, subisce subito un distacco dei padroni di casa (17-13) e viene chiamato il primo time out dal coach galatinese. Rientrati in campo la musica non cambia; oltre ai numerosi errori in battuta e in attacco, vengono anche fischiate delle invasioni a rete da parte dei due arbitri. Il primo parziale va nelle mani dei padroni di casa lasciando gli ospiti a quota 17.

Secondo parziale: fotocopia del primo. La Salento Best Volley non riesce mai a sorpassare Costantino e compagni, che fermano a muro gli attacchi di De Lorentis R. e dei centrali (18-12).

Mister Baldari effettua dei cambi: il giovane Rossetti in sostituzione a Tundo, Giannotta in cabina di regia, Scalese per De Lorentis C. Si attacca, si cerca di difendere ogni primo tempo e lungo linea degli avversari, ma ancora una volta non si riesce a ingranare nessuna marcia. Anche questo set viene conquistato dall’Ostuni,lasciando i galatinesi a quota 17.

Nel terzo parziale la Salento Best Volley raggiunge la parità (5-5) e poi si distacca di solo un punto dall’Ostuni (10-9). Ma travolti dalla scia positiva, i padroni di casa conducono il set in vantaggio conquistandolo per 25-21. 

I parziali: Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni – SBV Galatina 3 a 0 (25 – 17/ 25 – 17 / 25 – 21) 

SBV PALLAVOLO GALATINA: Calò (1), De Lorentis R. (12), Tundo (4), Rochira (2), De Lorentis C.(1), Scalese (4), Giannotta,  Alemanno(L), Apollonio(L), Vizzino(7), Rossetti, Persichino (n.e.)

All. Luigi Baldari - Vice all. Laura Pendenza 

PALLAVOLO 2000 ORTHOGEA OSTUNI: Blasi, Costantino, Gualtieri (n.e.), Polignino G., Polignino A., Taurisano, Cassano (n.e.), Polignino D., L’Abbate, Nacci, D’Amico, Calamo (n.e.), Semeraro (n.e.)

 All. Giacomo Viva – Vice all. Roberto Bianchi. 

Arbitri dell’incontro: Colucci – Martini 

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
23/08/2016
L'argento olimpico nel volley per l'Italia. Un traguardo ...
Altri Sport
23/08/2016
Mercoledì 24 agosto, alle ore 19, il Palapanico ospiterà “la ...
Altri Sport
22/08/2016
Gli azzurri dell’Italvolley non sono riusciti a ...
Altri Sport
15/08/2016
La squadra di Galatina affida la difesa a Giuseppe Apollonio. Dopo la trafila ...
Sabato 20 e domenica 21 all'Anfiteatro Romano di Lecce. Spettacoli nell'ambito di “Lecc’è 2016 ...