San Pio, via Libero Grassi improvvisamente chiusa ad auto e pedoni. La rabbia dei residenti

domenica 17 gennaio 2016
La strada è stata "chiusa" nelle scorse ore a seguito di un contenzioso tra un privato e l'amministrazione. 

Una strada percorsa da auto e pedoni centinaia di volte al giorno improvvisamente viene transennata e diventa “off-limits”. E’ la sorte toccata a via Libero Grassi, una strada del quartiere San Pio a Lecce che congiungeva via Silvio Pellico e via Cavalieri di Vittorio Veneto, una traversa di via Taranto.
La strada si trova in un quartiere molto popoloso e costeggia da un lato la chiesa di Santa Maria della Porta e dall’altro un cantiere. La decisione di transennare la strada e impedire l’accesso  ad auto e pedoni è proprio del proprietario del cantiere, avviato nel 2007 e mai terminato.
La porzione di terreno divenuta via Grassi faceva parte in origine dello stesso terreno ed è divenuta pubblica per effetto degli oneri urbanistici connessi all’autorizzazione comunale per la realizzazione di “residenze turistico-alberghiere” del febbraio 2007. Negli anni però sono sorti dei problemi, le varianti al progetto iniziale non sono state approvate, e il cantiere si è fermato. A complicare la situazione è intervenuto anche un contenzioso tra il proprietario e la Dogre per l’occupazione di suolo pubblico.

La controversia tra pubblico e privato si trasforma in un disagio tangibile per gli abitanti della zona e per i tanti che la frequentano per motivi di lavoro e altro (in zona ci sono due scuole e una palestra). Del problema si è interessato il Comitato Popolare Nuova Rudiae e il consigliere Pd Paolo Foresio che ha annunciato che nella giornata di domani presenterà un’istanza al settore Urbanistica del Comune per conoscere gli esatti contorni della vicenda e sbrogliare al più presto la matassa. "Va affrontato anche il problema del cantiere: così com'è abbandonato a se stesso" commenta Foresio  è un pericolo per i residenti e un ricettacolo di rifiuti". 

Altri articoli di "Società"
Società
06/12/2016
La decisione da parte dei Comuni che costituiscono l’ARo, cioè ...
Società
05/12/2016
Il consigliere Danilo Scorrano ha chiesto lumi ...
Società
03/12/2016
Già in vigore da oggi le limitazioni sulle strade ...
Società
03/12/2016
La segnalazione è arrivata allo “Sportello ...
Un trionfo di sapori e bellezza, tutto nel nome del cioccolato. Ci si sazia quasi prima con gli occhi che con il ...