Scontri tra tifosi ad Andria, fermati dieci ultras giallorossi

domenica 17 gennaio 2016
Disordini all'esterno dello stadio "Degli Ulivi" prima del derby tra Andria e Lecce. 

Pre-partita di tensioni e scontri tra tifosi del Lecce e supporters della Fidelis Andria. Un gruppo di circa dieci ultras giallorossi sono stati fermati dagli agenti del locale Commissariato a seguito dei disordini causati all’esterno dello stadio “Degli Ulivi” pochi minuti prima del fischio d’inizio della partita di Lega Pro. I tafferugli sono stati subito sedati grazie all’intervento di polizia e carabinieri.
Tuttavia alcuni tifosi di entrambe le squadre e tre poliziotti sarebbero rimasti feriti nel corso dei tafferugli e sono stati medicati da alcune ambulanze. 
Gli ultras salentini fermati sono stati condotti in Commissariato per l'identificazione del caso: sembrerebbe che nessuno di loro fosse provvisto di tessera del tifoso.  

Immagine di repertorio.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/04/2018
Papa Francesco ha incontrato la comunità di fedeli ...
Cronaca
20/04/2018
Incidente alle porte di Lecce, il bus Stp pieno di studenti si è scontrato con una ...
Cronaca
20/04/2018
L'episodio è accaduto ieri sera a Gagliano del Capo ...
Cronaca
20/04/2018
L'episodio nei giorni scorsi nelle campagne di proprietà di un 49enne che si ...
Il Direttore Scientifico Francesco Scorrano ha diretto il Congresso dove era presente il Luminare di Pneumologia ...